GLI HOME SUL PALCO PRINCIPALE DELL’HEINEKEN JAMMIN FESTIVAL 2008!

Giovedì
00:24:27
Giugno
19 2008

GLI HOME SUL PALCO PRINCIPALE DELL’HEINEKEN JAMMIN FESTIVAL 2008!

View 131.7K

word 452 read time 2 minutes, 15 Seconds

A un anno dalla sfortunata edizione 2007 del più importante festival rock in Italia, gli HOME tornano protagonisti e venerdì 20 giugno suoneranno sul palco principale dellHEINEKEN JAMMIN FESTIVAL, lo stesso palco che vedrà poi esibirsi artisti del calibro di Vasco Rossi, Linkin Park e Sex Pistols, solo per citarne alcuni.
I tre ragazzi veronesi si apprestano quindi a vivere un altro momento importantissimo della loro breve ma già intensissima storia artistica.
Nati nel 2004, gli HOME (Michele Ottaviani, Nicola Finezzo e Matteo Zerbinati), hanno pubblicato il loro primo lavoro discografico nel 2007, "The Home is where the heart is” per letichetta indipendente Manzanilla Musica e Dischi, riscontrando un grande successo di pubblico (più di mille le copie vendute) e di critica.
Un disco diretto, spontaneo e incredibilmente rock. Un disco desordio che sembra tutto fuorchè un disco desordio, tanto sono curati i dettagli, le sonorità, lo stile.
Un disco che ammicca senza vergogna agli anni sessanta, ma denso di riferimenti e influenze dettati dall’ascolto di tonnellate di musica, dagli anni 90 ai giorni nostri.
Un disco che ha colpito nel segno, tanto che alcune canzoni faranno parte della colonna sonora di “Goodbye Mr Zeus“, un film di Carlo Sarti con Fabio Troiano e Chiara Muti, prodotto dalla ITC Movie e attualmente in lavorazione.
Gli HOME hanno avuto negli ultimi due anni una frenetica attività live, che rappresenta forse la dimensione più naturale del gruppo.
Quasi 100 concerti e più di 30 le provincie toccate per un "neverending tour” che li ha visti protagonisti allInternational Pop Overthrow di Liverpool nel maggio 2007 (dove hanno avuto la possibilità di suonare sul palco che ha visto nascere i Beatles) e che li ha portati ad aprire concerti di artisti come i Mudhoney, i Rooney e Giuliano Palma.
LHeineken Jammin Festival rappresenta quindi un ideale tappa intermedia del loro percorso musicale.
Dopo questo meritato bagno di folla infatti, gli HOME torneranno in studio per registrare il nuovo album atteso per lautunno.
Altre info e contatti:
www.myspace.com/homeonmyspace .
www.manzanilla.it .
HANNO DETTO DEGLI HOME...
"…gli Home fanno del candore un punto di forza e del loro disco un piccolo gioiello…” (Rolling Stone)
"…qualche ritornello vi si caccerà in testa per non uscirne facilmente…” (XL di Repubblica)
“...gran bel lavoro ... “ (Rumore)
“...lesordio degli Home è un travolgente brit pop dalle chiare influenze sixty, intriso di blues e rocknroll...“(Rockerilla)
“...gli 8 pezzi sono tutti illuminati da una intrigante freschezza che resiste a ripetuti ascolti...“ (kronic)
“...questo cd non prenderà la polvere...“(BlowUp)
“... l’unico peccato, volendo essere pignoli, è che questa meraviglia fuori dal tempo duri solo mezz'ora...“ (Fuori dal Mucchio)
“...hanno confezionato un debutto delizioso, intriso di aromi 60s fragranti e contagiosi...“(Losingtoday)

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / GLI HOME...VAL 2008!