NATALE E CAPODANNO AL BLUE NOTE CON I CORI GOSPEL DEGLI ANGELS IN HARLEM

Giovedì
07:39:10
Dicembre
18 2003

NATALE E CAPODANNO AL BLUE NOTE CON I CORI GOSPEL DEGLI ANGELS IN HARLEM

View 160.5K

word 387 read time 1 minute, 56 Seconds

Natale e Capodanno 2003 al Blue Note godranno di un’atmosfera particolarmente magica e suggestiva: il tempio del jazz milanese (in via Borsieri, 37) ospiterà , infatti, i cori gospel dei rinomati ANGELS IN HARLEM dal 25 fino al 31 dicembre (orari: 25 dicembre " 12.00 e 21.00; dal 26 al 30 dicembre " 21.00 e 23.30, tranne domenica 28 dicembre " 12.00 e 21.00; 31 dicembre: dalle ore 20.00).

L’ingresso per assistere al solo concerto è di 25,00 euro.

Il 25 dicembre gli ANGELS IN HARLEM GOSPEL CHOIR si esibiranno sia alle ore 12.00, durante il ricco brunch natalizio, sia alle ore 21.00. Per le ore 12.00 l’ingresso (che comprende il buffet) è di 28,00 euro (adulti), 14,00 euro (bambini dai 6 ai12 anni) ed è gratuito per i bambini da 0 a 6 anni (il Blue Note consiglia di acquistare i biglietti entro il 23 Dicembre).

Il 31 dicembre, per festeggiare il Capodanno, il Blue Note aspetterà i suoi ospiti a partire dalle ore 20.00. Un raffinato buffet verrà offerto dalle ore 20.30 in poi. Seguirà il concerto degli ANGELS IN HARLEM GOSPEL CHOIR, dalle ore 22.45. L’ingresso è di 100,00 euro.

Rinomato in tutto il mondo gli ANGELS IN HARLEM GOSPEL CHOIR è uno dei più importanti cori gospel del mondo. Il coro fu fondato nel 1986 da Allen Bailey, che ebbe l’idea mentre stava assistendo ad una celebrazione in onore di Dr. Martin Luther King Jr. al famoso Cotton Club in Harlem. Il coro ha alcune dei migliori cantanti e musicisti delle numerose Black Church in Harlem. Gli ANGELS IN HARLEM GOSPEL CHOIR ha cercato di creare una maggiore comprensione della cultura afro-americana e della musica ispirata chiamata Gospel così come si suona nella Black Church. Il tema di ogni performance è unire le persone e le nazioni e restituire loro qualcosa. Gli Angels in Harlem Gospel Choir è il "coro sorella", e il secondo braccio, attraverso il mondo, degli Harlem Gospel Choir. Gli U2 li hanno battezzati "Angels in Harlem" in apprezzamento all’interpretazione magnifica di "I Still Haven't Found What I'm Looking For" che hanno inciso con gli U2 nel 1988. Da allora gli Angels in Harlem Gospel Choir sono andati in tour nazionali ed internazionali, con gli Harlem Gospel Choir e da soli. Hanno una fama ben meritata, grazie al loro autentico spirito gospel di gioia, di essere gli "Angelic Ambassadors of Harlem".

Ufficio Stampa Blue Note: Parole & Dintorni " tel.02.20404727 -Riccardo Vitanza (resp.)- Silvia Danielli (rif.)

Source by Rockitalia


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / NATALE E...IN HARLEM
from: rockitalia
by: Rockitalia
from: rockitalia
by: Rockitalia
from: ladysilvia
by: UNIPR