MUSICA CONTRO LE MAFIE 2011

Venerdì
19:03:13
Marzo
18 2011

MUSICA CONTRO LE MAFIE 2011

Prosegue la collaborazione tra il MEI e Politicamente Scorretto

View 133.6K

word 643 read time 3 minutes, 12 Seconds

Bologna: Esce alla vigilia della ”XVI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie” il nuovo bando rivolto ad artisti e gruppi che con la loro musica originale concorrono a promuovere la cultura della legalità

La musica come efficace arma non violenta contro le mafie. E con questa profonda convinzione che il Meeting degli Indipendenti di Faenza e Politicamente Scorretto, la rassegna promossa dallIstituzione "Casalecchio delle culture” in collaborazione con Carlo Lucarelli e lassociazione LIBERA di don Ciotti, lanciano la 2° edizione del bando "Musica contro le mafie”.

Il concorso è rivolto a musicisti di qualsiasi età che con la loro musica originale abbiano trattato la tematica del contrasto alle mafie italiane, senza distinzione di territorio. Per partecipare è necessario compilare, in tutte le sue parti, entro il 30 settembre 2011, il modulo di iscrizione presente nei due siti www.meiweb.it e www.politicamentescorretto.org Naturalmente il bando è aperto a tutti i generi musicali e gli artisti selezionati avranno la possibilità di esibirsi alla finalissima di "Musica contro le Mafie” in programma il 19 novembre a Casalecchio di Reno (BO) durante la rassegna Politicamente Scorretto 2011. Il vincitore, scelto da una qualificata giuria di cui fa parte tra gli altri Marco Ambrosi del gruppo Nuju, si esibirà al MEI 2011 a Faenza.

Lo scorso anno, per la prima edizione di "Musica contro le Mafie”, il premio è stato assegnato ai Capatosta, una band napoletana formata da musicisti provenienti da diverse aree musicali, premiati per il loro impegno sociale e civile contro la malavita e il malaffare di cui la loro musica è sempre stata colonna portante. Sono inoltre state assegnate due menzioni speciali: una agli Arangara, band calabrese etno-rock autorale che non perde la speranza di un futuro liberato dal giogo dell’ndrangheta e una agli Harry Loman per l’impegno nei presidi della legalità di Torino.

Con questa nuova edizione del bando "Musica contro le mafie” si rafforza la proficua collaborazione tra Politicamente Scorretto e il MEI che dal 2009 sono insieme in prima linea nella promozione della musica come strumento di lotta alle mafie. Oltre al concorso hanno promosso momenti di riflessione e iniziative su questo tema con dialoghi in diretta web tra gli ospiti delle due manifestazioni che si svolgono nello stesso fine settimana di fine novembre, luna a Casalecchio di Reno e laltra a Faenza.

Il bando viene presentato oggi, alla vigilia della XVI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie in programma domani, 19 marzo 2011, a Potenza e organizzata da Libera, Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie con cui sia il Meeting degli Indipendenti che Politicamente Scorretto già da anni collaborano.

Meeting degli Indipendenti è il primo festival in Italia della produzione musicale, video-cinematografica, letteraria e culturale indipendente che si svolge da 15 anni a Faenza. Il Mei 2011 si terrà dal 25 al 27 novembre a presso la Fiera della città, il Palazzo delle Esposizioni, il Teatro Masini, la Piazza del Popolo, l’Auditorium di Sant’Umiltà e in altri 30 spazi cittadini, con lobiettivo di valorizzare il settore indipendente italiano con convegni, presentazioni, showcase, premiazioni, espositori e tante altre iniziative.

Politicamente Scorretto è un progetto culturale ideato dallIstituzione "Casalecchio delle Culture” (Comune di Casalechio di Reno) con la collaborazione dello scrittore Carlo Lucarelli e dal 2005 nellultimo fine settimana di novembre affronta temi difficili ed impegnativi della legalità e giustizia, in partnership con lassociazione Libera di don Ciotti, attraverso i linguaggi della letteratura, del cinema, del teatro, delle mostre, della comunicazione e dellinformazione, promuovendo una serie di iniziative trasmesse anche in diretta web. Proprio limpegno costante dellIstituzione "Casalecchio delle culture” sul tema della legalità ha valso al Presidente Paola Parenti la nomina da parte di Avviso Pubblico a coordinatrice della nuova sezione cultura della rete nazionale contro le mafie, nomina che verrà ufficializzata proprio questoggi dallassemblea nazionale di Avviso Pubblico a Potenza.

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / MUSICA C...AFIE 2011
from: ladysilvia
by: Europe