Amnesty e Voci per la Libertà

Giovedì
09:58:54
Aprile
11 2013

Amnesty e Voci per la Libertà

La compilation della XV edizione di Voci per la Libertà sui banchetti di Amnesty e, in streaming, su Rolling Stone

View 7.2K

word 1.4K read time 6 minutes, 47 Seconds

La compilation è ormai una delle più piacevoli tradizioni del festival di Amnesty, che ama ricordare e condividere ogni sua appassionante edizione con chi non ha potuto essere presente grazie ad un documento sonoro che racchiude i più bei brani dei finalisti, dei vincitori e degli headliner.
Quest'anno vogliamo coinvolgere il maggior numero di persone possibile, così abbiamo deciso di mettere in streaming le canzoni del XV edizione di Voci per la Libertà, tenutasi presso l’incantevole Rosolina Mare (Ro) dal 19 al 22 luglio 2012.

Lo facciamo in grande stile, ospiti della prestigiosa testata on line Rolling Stone: digitando www.rollingstonemagazine.it vi sarà possibile ascoltare il Premio Amnesty Italia 2012 Fiorella Mannoia e Frankie Hi Nrg, il Premio Amnesty Italia Emergenti 2012 Novadeaf, gli headliner Cartlot-ta, Quintorigo, Gnu Quartet, i vincitori Anima Caribe, Chopas & The Doctor e i finalisti Portugnol Connection, Soci alla Pari.
E non mancherà nemmeno il disco fisico con una traccia in più, "Una buona idea" di Niccolò Fabi. Il cd è prodotto dall’Associazione Voci per la Libertà e Amnesty International Italia su Etichetta Edizioni Materiali Musicali Snc con il sostegno del Meeting delle Etichette Indipendenti e distribuito come omaggio presso i banchetti Amnesty di tutta Italia a partire da fine aprile.
Qui sotto la track list completa e una mini guida all’ascolto.
Buona musica&diritti!

Ecco la tracklist:

1 - Fiorella Mannoia e Frankie Hi-Nrg "Non è un film" (Premio Amnesty Italia)
2 - Novadeaf "Man on fire" (Premio Amnesty Emergenti)
3 - Novadeaf "Axolotl"
4 - Niccolò Fabi "Una buona idea"
5 - Chopas & The Doctor "Cammina mio ciuchino" (Premio della Critica)
6 - Chopas & The Doctor "Ombre nascondono"
7 - GnuQuartet "Beautiful day"
8 - Anima Caribe "Uomo contro uomo" (Premio Giuria Popolare)
9 - Anima Caribe "Deeper"
10 - Quintorigo "Hey Joe"
11 - Portugnol Connection "Nada es como parece"
12 - Portugnol Connection "Black Starline"
13 - Carlot-ta "Make me a picture of the sun"
14 - Soci alla Pari "Ostacoli da abbattere"
15 - Soci alla Pari "In se stessi oro"


Mini guida all’ascolto:
Fiorella Mannoia e Frankie Hi Nrg
Fiorella Mannoia e Frankie Hi Nrg sono venuti a Rosolina Mare per ritirare il meritato Premio Amnesty Italia 2012, vinto grazie a “Non è un film”, brano che li vede duettare in un rap di denuncia contro la politica della paura, della divisione e della passività.
Il pezzo è in grado di ribaltare i clichè sui migranti: “Questo sembra un film di quelli terrificanti / dalla trasilvania non arrivano vampiri ma badanti..” “…dalle filippine colf e pure dal bangladesh /dalla bielorussia solo carne da lap dance / scappano per soddisfare vizi e sfizi nostri / loro son le prede, noi siamo i mostri / loro la pietanza, noi i commensali”.

Novadeaf (Pisa)
I Novadeaf nascono nel 2004 come rock band aperta a contaminazioni pop, folk, alternative rock ed elettroniche. Il loro primo disco risale al 2008, "The Youth Album", nel 2019 danno le stampe l’Ep "Promo 2009" e nel 2012 pubblicano "HUMOЯESQUE", album che contiene "Man on fire" sulla tragica protesta di Alfredo Ormando contro la discriminazione degli omosessuali.
I Novadeaf hanno vinto il Premio Amnesty Emergenti.

Niccolò Fabi
Il cantautore romano, classe 1968, raggiunge il successo con il suo primo singolo, "Dica" (1996). Da allora sono sette gli album pubblicati, ultimo dei quali, "Ecco" (Universal, 2012), è stato dato alle stampe dopo il live di Rosolina Mare.
A Voci per la Libertà ha tenuto con i Gnu Quartet un coinvolgente concerto acustico nel quale ha rivisitato alcuni successi del proprio repertorio, mentre sulla compilation è presente con "Una buona idea", singolo estratto dal più recente lavoro in studio.

Chopas & the Doctor (Ancona)
Il duo (Simone Coppari e Paolo Berluti) sfrutta dal 2007 il proprio blues per fini benefici come raccolte fondi e sensibilizzazione. Già vincitore del premio Sisme di Musicultura nel 2011, a Voci per la Libertà presenta "Mio cicchino" sul diritto all’acqua. La band ha meritato il Premio della Critica.

Gnù Quartet
L’ensemble strumentale, fondato nel 2006, spazia agevolmente dal rock al jazz, dando alle stampe in breve tempo innumerevoli opere comprendenti dischi propri in studio, album concerto, collaborazioni e colonne sonore.
Per la compilation gli Gnu hanno scelto "Beautiful Day", traccia di chiusura del loro ultimo album "Something Gnu" (Bonsaï Music, 2011), mentre nel live di Rosolina hanno riletto con preziosa delicatezza il repertorio dI Niccolò Fabi, valorizzandolo attraverso l’eleganza e la ricercatezza dei suoni di archi e flauto.

Anima Caribe (Vicenza)
Il gruppo reggae viene fondato nel 2004 ed è composto da sette elementi. Ha all’attivo due album: "Zion Rules", pubblicato nel 2010, e "In Tempo Reale", edito nel 2011 e contente il brano in gara a Voci per la Libertà, "Uomo Contro Uomo", critica ad una società che dipende dai mass media e dalla politica.
Gli Anima Caribe si sono aggiudicati il Premio Giuria Popolare.

Quintorigo
Sono sette gli album all’attivo dei versatili e virtuosi Quintorigo, che dal ‘96 si muovono tra i generi classico, rock, jazz, punk, reggae e funky. Tra le partecipazioni più prestigiose: 1° Maggio in Piazza San Giovanni a Roma, Umbria Jazz, il Premio Ciampi, il Mittlefest e Musicultura.
A Rosolina Mare hanno presentato uno spettacolo che propone il repertorio più recente, compreso “English Garden”.

Portugnol Connection (Milano)
Il gruppo, fondato nel 2002, caratterizza la sua patchanka attraverso suoni, stili, lingue e tradizioni di diversi paesi. Ispirato da Mano Negra, Manu Chao e Bob Marley, pubblica un Ep, preferendo impegnandosi sui palchi piuttosto che in studio.
I Portugnol Connection, in gara con "Nada es como parece", sulla possibilità di un mondo migliore, sono arrivati in finale.

Carlot-ta
Giovane cantautrice e polistrumentista Carlot-ta costruisce la propria musica attorno a un pianismo classicheggiante, ma energico, e ad un uso creativo dello strumento voce, dando vita ad un songwriting compesso e orecchiabile.
Nel 2011 è uscito il suo album d’esordio “Make me a picture of the sun” per l’etichetta toscana “Anna the Granny”. Dallo scorso novembre è stata ospite del Premio Tenco, ha vinto il premio Ciampi e la Targa Giovani MEI Supersound.

Soci Alla Pari (Rovigo)
Il progetto musicale di Massimiliano Gaetani, Alex Viaro e Emanuele Saretto coinvolge il pubblico con dancehall - reggaemuffin, bilanciando ironia ed impegno. Nato nel 2003, dà alle stampe nel 2008 l’opera prima “Liberi di Fare” e nel 2011 "Quei Bravi Reggaezzi". I Soci Alla Pari sono arrivati in finale con "Ostacoli da abbattere" contro la discriminazione.

Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty
Una iniziativa di:

Associazione Culturale Voci per la Libertà, Amnesty International Sezione Italiana, Pro Loco Rosolina, Comune di Rosolina, Provincia di Rovigo, Regione del Veneto.

Con il supporto di:

Mei, Audiocoop, Rete dei Festival, Glitter & Soul, Federazione Italiana Organizzazione Festival d'Autore, AS2, Centro Servizi Volontariato Rovigo, Delta Blues, Musica nelle aie, Neverlab, Festival della Cicala

Media Partner
:
La Voce di Rovigo, ViaVaiNet, Delta Radio, What's Up, Freak Out, Sound & Vision Magazine, Freequency, Jam, Il Mucchio, LaScena, RadioRock.to, SBNGS

POLESINE
Terra di paesaggi sognanti, la provincia di Rovigo - il Polesine - è tutta da scoprire: un territorio dove, ad una natura sorprendente, si unisce una ricchezza culturale che si propone all’ospite nelle città, nei borghi, nei musei, ma anche nelle tradizioni, nella gastronomia, nel calore della gente che vi abita. È il luogo ideale dove trascorrere una vacanza o una gita in tranquillità: lo scorrere dei fiumi, le strade arginali panoramiche che si innalzano sopra la campagna e il Delta del Po, suggeriscono immediatamente quale sia il modo migliore per muoversi in questo territorio - con lentezza.
 www.polesineterratraduefiumi.it

ROSOLINA MARE
Rosolina Mare è la perla del Parco del Delta del Po, una penisola lunga circa 8 km circondata dall’acqua delle valli e del mare Adriatico, in gran parte coperta da una fitta e rigogliosa pineta. l’acqua del suo mare invita a lunghi e piacevoli bagni, mentre la spiaggia, famosa per la sua ampiezza, è un'immensa distesa di sabbia finissima e dorata, straordinariamente pulita (premiata nel 2011 con 3 vele da parte di Legambiente e Touring club su Guida Blu). La località̀ è dotata di numerose strutture ricettive e attività̀ commerciali che soddisfano le varie esigenze del turista, come alberghi, campeggi, villaggi turistici, appartamenti, complessi di piscine, campi da tennis, attracco turistico, negozi e ristoranti di ogni tipo. 
www.rosolinamarelido.it

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Amnesty ... Libertà