ROBERTA DI MARIO VENERDÌ 8 NOVEMBRE ESCE IL NUOVO ALBUM - DISARM

Giovedì
13:45:18
Novembre
21 2019

ROBERTA DI MARIO VENERDÌ 8 NOVEMBRE ESCE IL NUOVO ALBUM - DISARM

DISARM pubblicato e distribuito da WARNER MUSIC ITALY

View 1.3K

word 768 read time 3 minutes, 50 Seconds

Uscirà venerdì 8 novembre "Disarm", il nuovo album della compositrice e pianista Roberta Di Mario, pubblicato e distribuito da Warner Music Italy. Un progetto di pianismo contemporaneo, un concept album che racconta il "disarmo" declinato nelle sue forme più molteplici. L'album vanta anche importanti collaborazioni: la scrittrice Alessandra Sarchi, finalista nella cinquina al Premio Campiello 2017, che ha scritto i testi a cui ha dato voce la protagonista del teatro italiano, Andrèe Ruth Shammah.

Viviamo in un'era complessa e pericolosa, dove si ergono muri, dove la chiusura fisica ed emotiva pervade e insiste, invece di trasformarsi e aprirsi al dialogo e all'inclusione. Deporre le armi interiori, smettere di difendersi, abbandonarsi, far crollare i muri, lasciarsi andare e unirsi all'altro, al nuovo, al diverso, all'anima e all'intimo. Disarmare con la non-azione. Consegnarsi e concedersi, senza riserva. Così come deve fare l'arte per aprirsi alla luce e alla bellezza. Così come deve fare la musica. Questo è il senso di "Disarm". Un viaggio che dalla paura porta all'apertura e alla speranza. Un viaggio che vuole disturbare, creare fratture per poi consolare.

Il progetto contiene 15 tracce, di cui 11 inedite, scritte, arrangiate e interpretate da Roberta Di Mario, dove la musica si disarma, si concede, dà valore e potenza alla parola e la parola si concede e restituisce valore e potenza alla musica.

«"Disarm" è il mio album migliore, il più maturo sicuramente, come così dev'essere. Sperimento nuove sonorità - racconta l'artista - e in controtendenza con il minimalismo pianistico di oggi non mi sottraggo talvolta a passaggi complessi, che non sono certo virtuosismi fini a sé stessi. Lascio però spazio a grandi distese, a pause e silenzi, alla parola e alla voce. In fondo il significato del disarmo e l'abbandono è proprio questo: concedersi all'altro e concedere. Disarmati, lascia che sia!».

Questa la tracklist di "Disarm": "Le Présage", "A collective consciousness", "Voice 1", "Disarm", "Valzer in a minor", "Pure", "Anatomy of a sound", "Voice 2", "Empty room", "Leda and the swan", "Gerundio" , "Answer to a composer", "Voice 3", "A New beginning", "Disarm  piano solo".

Tra i brani del disco anche "Valzer in A Minor" brano scelto per la colonna sonora dello spot televisivo di Tiscali. 


Biografia 

Roberta Di Mario: compositrice/pianista. Diplomata con il massimo dei voti, lode e menzione d'onore al Conservatorio di Parma, oggi viene definita artista post/neo classica. Compositrice in un mondo di compositori, non lascia nulla fuori dal suo mondo creativo: teatro, musical, jazz, pop, ambient, soundtrack, elettronica creano in lei uno stile unico con una particolare cifra distintiva. Debutta nel 2011 con il suo primo album Tra il tempo e la distanza (Alfa Music), seguito nel 2014 da Lo stato delle Cose (Irma Records) con la collaborazione del produttore Pietro Cantarelli. Un doppio progetto che vede ben distinte le due anime artistiche in due differenti cd: Songs (musica e parole) e A Walk on the piano side (solo strumentale). Nello stesso anno compone Hands, soundtrack per il film Vivere il mondo di Botero eseguita in occasione della mostra internazionale di Botero in Italia e Giappone, e apre la mostra di arte indiana alla Biennale di Venezia con India the reveald mysteries. A dicembre 2016 è impegnata in una serie di concerti a New York City ospite del Consolato italiano per l'evento Meet the new Italian Music Artist in NY. Nel 2017 esce l'album Illegacy, pubblicato con etichetta Warner Music Italy: dieci tracce che raccontano tanto di lei, ma soprattutto i suoi ascolti e il suo modo di percepire la musica, in tutti i suoi universi sonori e visivi. Il 2018 la vede impegnata in una serie di concerti di piano solo in giro per l'Italia e l'Europa tra cui Bologna, Taormina, Arezzo, Milano, Pantelleria e Düsseldorf. Inoltre partecipa a Piano City Milano come pianista ufficiale di Radio Monte Carlo, è ospite alla rassegna Il Tempo delle donne alla Triennale di Milano e al Steinway Piano Festival di Cremona e partecipa a Piano City Palermo. A dicembre 2018 esce il singolo Valzer in A Minor, accompagnato da un videoclip presentato in anteprima sul sito del quotidiano La Repubblica. A maggio 2019 rilascia il singolo "Leda and the Swan"che anticipa l'uscita del nuovo concept album "Disarm" prevista a novembre su etichetta Warner Music Italy. Tra i suoi impegni più recenti: la partecipazione al Festival della Disobbedienza lo scorso aprile, l'anteprima di PianocityMi 2019 il 16 Maggio (evento in collaborazione con Apple) e l'esibizione sempre per PianocityMi il 18 maggio ai giardini della GAM. A settembre 2019 il brano "Valzer in A Minor" viene scelto da Tiscali per il nuovo spot dell'azienda. Roberta Di Mario è artista Steinway.

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / ROBERTA ... - DISARM