Martedì
15:35:51
Marzo
08 2022

Esce l'11 marzo SPEAK LOUD, il nuovo singolo di I'M NOT A BLONDE che anticipa THIS IS LIGHT

I’M NOT A BLONDE - Dopo Talk of Love, esce l’11 marzo per INRI/Metatron Speak Loud
secondo singolo che anticipa il nuovo EP
THIS IS LIGHT

View 567

word 935 read time 4 minutes, 40 Seconds

Dopo Talk of Love, Speak Loud è il nuovo singolo del duo electro-pop I’m not a Blonde, fuori l’11 marzo per INRI/Metatron. Il brano è il secondo estratto dall’EP This is Light in uscita l’8 aprile che insieme al precedente EP Welcome Shadows, uscito alla fine del 2021, compone Welcome Shadows, This is Light: un concept album, ideato in piena pandemia, sul dualismo fra ombra e luce, distopia e utopia, senso della fine e urgenza di rinascita. Il quarto nella discografia della formazione composta dalla milanese Camilla Benedini e l’italoamericana Chiara Castello.

Rispetto al precedente singolo in cui dominava la cassa dritta e i suoni sintetici, in Speak Loud il ritmo diventa più rock, affiorano i riff di chitarra e le melodie vocali guidano sicure gli echi dream pop dei synth destinati a dipingere i paesaggi emozionali. Un approccio che conferma ancora una volta come le I’m Not a Blonde siano fra quegli artisti della scena internazionale maggiormente in grado di rileggere l’eredità sonora degli anni ’80 con sensibilità contemporanea e rara eleganza, rifuggendo gli stereotipi “vintage” e l’ossessione per il “revival”.

Scritto alla fine del primo lockdown, quando si era costretti a fare i conti con una pandemia che aveva stravolto le nostre vite, proprio in quel momento di passaggio fra la paura e le speranze di transitare verso una nuova era, Speak Loud urla il bisogno di cambiare il modo di vedere il mondo, di interpretare diversamente le relazioni, gli spazi, la Natura, dando nuovo senso ai concetti di relazione, di condivisione e di comunità. È l’esplosione di una vitalità ritrovata e rinnovata, con la coscienza che, al di là di ogni differenza, l’umanità vada incontro a un destino comune.

And take a step in the new world / Will you hold my hand? / Will you be my friend? / The answers are inside / The love is around us so / Speak loud! speak loud! speak loud! L’utopia di un nuovo essere umano capace di camminare l’uno al fianco dell’altro, tenendosi la mano.

BIO

I’m Not a Blonde è un duo italo-americano di base a Milano composto da Chiara Castello e Camilla Matley. Il loro elegante electro-pop – fatto di ritmi e synth anni ’80 e chitarre e melodie dal sapore punk/rock anni ’90 – si muove in perfetto equilibrio fra gli aspetti delle due personalità: ironia e follia, divertimento e serietà, minimalismo e art-pop, digitale e analogico. Tutto avvolto da un velo di malinconia di derivazione new wave che dona alla loro musica una precisa identità e uno stile inconfondibile.

Esordiscono nel 2016 con l’album Introducing I’m Not a Blonde e dallo stesso anno entrano stabilmente nel roster di INRI. Il 2018 è l’anno del secondo LP dal titolo The Blonde Album, cui segue nel 2019 la pubblicazione del terzo disco Under the Rug, presentato al Reeperbahn Festival in Germania. Particolarmente apprezzate dalla stampa e dal pubblico dell’Europa centro-nord, sul piano internazionale collaborano con la label Backseat e con il booking All Rooms di Berlino.

Prima che la pandemia bloccasse il mondo, sono state protagoniste in diversi festival italiani e internazionali, condividendo il palco con artisti del calibro di Duran Duran, Moderat, Soulwax, Peaches, Ghostpoet, Hurts e molti altri. Dal vivo, le loro architetture sonore fatte di sovrapposizioni di loop di voci, chitarre, synth e beat elettronici riempiono lo spazio del palco con la forza e l’impatto di una full band. Il loro stile ha sedotto artisti di fama mondiale che hanno scelto I’m Not a Blonde per l’apertura dei live in Italia: i Franz Ferdinand nel 2018 all’Unipol Arena di Bologna, The Killers a Rock in Roma (2018), i Wolf Alice per la loro data unica in Italia del 2018 e Miki Shinoda dei Linkin’ Park nel 2019 a Milano e Padova.

Orfane della dimensione live a causa del lockdown, pubblicano nel 2020 l’EP Songs from Home.

Nel 2021 vincono la call indetta da Italia Music Export, a supporto della loro attività promozionale all’estero.
Anticipato dai singoli Circles e 1984, il 10 dicembre 2021 è uscito l’EP Welcome Shadows, primo capitolo di un progetto articolato in due tappe. Nel 2022 uscirà il secondo capitolo This is Light, di cui i singoli Talk of Love e Speak Loud sono soltanto il primo assaggio.

Credits

Scritto e prodotto da Camilla Benedini e Chiara Castello
Mixato da Mario Conte
Masterizzato da Giovanni Versari
Artwork di Gergely Agoston
Photo credits: Alessia Cuoghi

Testo

Look at the trees around us
Look at the clouds and wonder
Where do we go

As I take off my cover
I taste the fear of leaving parts of me
Will you still love me?
Will you still love me?

And say hello to the new world
With me

Will you hold my hand?
Will you be my friend?
The answers are inside
The love is around us so
Speak loud! speak loud! speak loud!

Do you remember those days
Looking at faces on tv
Dreaming of which one to be
Growing up you and me

So as I’m starting over
I Leave the shadows of the things I knew
To cross the borders
I cross the borders

And take a step in the new world

Will you hold my hand?
Will you be my friend?
The answers are inside
The love is around us so
Speak loud! speak loud! speak loud!

I need to know
Cause sometimes it feels so cold
Don’t let me go
So please let me know

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Esce l'1... IS LIGHT
from: rockitalia
by: Rockitalia
from: ladysilvia
by: Governo