Giovedì 23 e giovedì 30: open days per il Corso di Tecnologia Audio dell’Accademia Internazionale della Musica!

Lunedì
15:24:06
Settembre
20 2004

Giovedì 23 e giovedì 30: open days per il Corso di Tecnologia Audio dell’Accademia Internazionale della Musica!

View 133.6K

word 750 read time 3 minutes, 45 Seconds

IRMus (Istituto di Ricerca Musicale)
Accademia Internazionale della Musica - Fondazione Scuole Civiche di Milano in collaborazione con lo Studio Barzan di Milano organizza la terza edizione del Corso di Tecnologia Audio ad indirizzo musicale

Sono aperte le iscrizioni - Inizio Corso previsto lunedì 4 ottobre 2004

OPEN DAYS: 23- settembre 2004 " ore 10 e 17- 
30 settembre 2004 " ore 10 e 17

Il mondo del suono - dalla discografia al teatro, dagli archivi sonori agli spettacoli live - necessita di tecnici audio sempre più specializzati, che sappiano coniugare competenze informatiche e musicali di alto profilo qualitativo. Per rispondere alla crescente domanda di professionalità nel settore, l’Istituto di Ricerca Musicale (IRMus) dell’Accademia Internazionale della Musica - Fondazione Scuole Civiche di Milano, organizza un Corso di Tecnologia Audio ad indirizzo musicale. Il corso, giunto alla sua terza edizione, viene proposto con una struttura completamente rinnovata, nata dalla collaborazione tra l’Accademia e due stimati professionisti che da vent’anni si occupano di produzione musicale, Massimo Mariani e Stefano Barzan dello Studio Barzan di Milano, oltre ad Emilio Vapi, Massimo Gatti e Massimo Marchi dell’IRMus.

Il corso può contare su un contesto formativo unico a Milano, quello dell’Accademia Internazionale della Musica che, con i suoi istituti (IRMus, I Civici Cori, Civici Corsi di Jazz, Istituto di Musica Antica, Istituto di Musica Classica) ed i Dipartimenti di Teatro e di Cinema-Televisione e Nuovi Media, è garanzia di una solida e pluriennale esperienza formativa nel settore musicale, nell’unione di tradizione e innovazione. L’Istituto di Ricerca Musicale in particolare dispone di attrezzature all’avanguardia e si caratterizza da sempre per la costante attenzione alla musica d’oggi e per le attività seminariali, concertistiche e di studio che lo hanno reso famoso nel mondo.

Il corso, della durata di 16 settimane, è un corso di formazione professionale post-diploma che presenta un ricco programma di attività formative articolato in lezioni teoriche (ear-training,-  teoria musicale, acustica e psico-acustica, tecnologia musicale, analisi di produzioni musicali) ed esercitazioni pratiche (su workstation, in studio, sul campo). L’attenta pianificazione delle lezioni, suddivise tra collettive, di gruppo (mediamente 3 allievi) ed individuali, è uno dei punti di forza del corso, che mira a mantenere uno stretto contatto con il mondo del lavoro. Gli allievi avranno infatti la possibilità di applicare le competenze acquisite svolgendo le esercitazioni all’interno di uno studio professionale, assistiti dal docente e da un assistente di studio. Potranno così partecipare alle varie fasi della produzione musicale nel mondo reale, affrontando diverse situazioni di lavoro (registrazioni e mixaggi in studio, service live, studio mobile, mastering ecc.). Si terranno inoltre incontri con esperti di chiara fama (come Rocco Tanica di Elio e le Storie Tese), veri e propri workshop in cui saranno discusse tematiche verticali della tecnologia (elettronica, internet, standard tecnici, ecc.) e della produzione musicale (mastering, scoring cinematografico, grandi eventi live ecc.). Sono infine previsti stage in collaborazione con aziende e istituzioni di fama dell’industria culturale, della musica e dello spettacolo (radio, teatri, cinema, televisioni, istituzioni didattiche, studi professionali, spettacoli dal vivo); gli stage sono riservati a chi ha terminato il corso con profitto e sono proposti in ordine di merito.

Il corso, il cui costo è di 3.200,00 euro, più quota associativa di euro 15, è "a numero chiuso" e prevede un numero massimo di 18 allievi. Il percorso formativo sarà costantemente monitorato attraverso test di verifica, oltre che con un esame finale. I destinatari del corso sono in primis i giovani con diploma di maturità , preferibilmente con competenze informatiche e musicali, ma anche i musicisti interessati ad acquisire una competenza nel settore delle tecnologie audio e gli studiosi di musicologia ed etnomusicologia.

Quali sbocchi professionali si aprono al termine del corso? Tutti quelli per gli operatori specializzati del settore audio quali: fonico e regista del suono, fonico teatrale, tecnico di gestione di laboratori musicali, tecnico di archivi sonori, tecnico live, tecnico di post-produzione.

OPEN DAY
Il corso sarà presentato al pubblico giovedì 23 e giovedì 30 settembre 2004 alle ore 10 e alle 17. Gli insegnanti illustreranno nel dettaglio il programma delle lezioni e sarà possibile visitare gli studi e vedere le attrezzature.

PER INFORMAZIONI:
Accademia Internazionale della Musica
Via Stilicone, 36 " Milano

Emanuela Pace
Tel. 02 313334-  02 33101259
e.pace@scuolecivichemilano.it
http://www.scuolecivichemilano.it

UFFICIO STAMPA:
Renata Brizzi
Tel. 02 76018062 " cell. 333 4011496
renata.brizzi@mmt.it

Paola Conforti - WellDone
paola.conforti@welldone.mi.it

Altri contatti
Segreteria: info@scuolecivichemilano.it
Sito web: f.parini@scuolecivichemilano.it - s.groppelli@scuolecivichemilano.it

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Giovedì...a Musica!