TULLIO DE PISCOPO AL BLUE NOTE

Giovedì
14:06:50
Gennaio
13 2005

TULLIO DE PISCOPO AL BLUE NOTE

MERCOLEDI 19 E GIOVEDI 20 GENNAIO

View 171.0K

word 472 read time 2 minutes, 21 Seconds

“DAL BLUES CON IL JAZZ AD ANDAMENTO LENTO”
Tullio- De- Piscopo- sarà il grande protagonista al Blue Note (via Borsieri, 37 " Milano) per due serate dal titolo “Dal blues con il jazz ad andamento lento”, il 19 e il 20 gennaio. Tullio de Piscopo salirà sul palco accompagnato da Rossano-  Sportiello, al pianoforte, Guglielmo-  "Gughy"-  Guglielmi, electric- piano- e tastiere, Claudio- Capurro, sax, Stefano- Calcagno, trombone, Domenico "Domingo"- Basile, chitarre, Paul- Pelella, - basso, voce,- batteria- e percussioni.

I concerti saranno alle 21.00 e 23.30 (apertura porte: ore 19.30; per informazioni/prenotazioni: 02.69016888). L’ingresso è di 23,00 euro, sconti del 40% per i giovani sotto i 26 anni per il secondo spettacolo delle 23.30 (il ridotto è di 14,00 euro).

De Piscopo è un jazzman di grandissima vocazione. Nato come batterista jazz, compagno di strada di Pino Daniele, napoletano di Portacapuana, inizia a suonare giovanissimo. Il padre Giuseppe è stato batterista nella più importante orchestra napoletana diretta dal M°Anepeta. Sin da bambino il piccolo Tullio ha davanti agli occhi percussioni di ogni genere, bacchette e tamburi vari, ed ascolta, sotto la guida del padre, Charlie Parker, Gene Krupa, Max Roach, Kenny Clarke, Art Blakey, Miles Davis. Dopo una lunga gavetta nei club, si afferma a Milano, trovando la giusta collocazione nel mondo del jazz e viene considerato dalla critica specializzata il migliore batterista della nuova generazione del jazz italiano. Tuttavia, il drummer napoletano, non pago delle performances a volte esageratamente perfette, ed emulando gli stili dei più grandi batteristi jazz, riesce con sacrifici e forza di volontà a trovare una propria personalità strumentale, attraverso le radici del sud: una genuina traslazione del "ritmo della strada" e del "dialogo con la gente" sui suoi tamburi. Gradualmente elabora quelle sonorità creando un'armonia a metà tra America e umori mediterranei, ma anche una poliritmia di chiaro sapore arabo e africano, in cui incastona bene il dialetto natìo, utilizzato in modo sincopato e frutto di una fantasia percussiva in perenne sfida con il coordinamento muscolare del musicista di Portacapuana. Dal centro della sua Napoli, crogiuolo di razze e profumi diversissimi, la sua esplosione verso le altre culture musicali mediterranee, culla di civiltà , suoni, colori, ritmi, fusi insieme, in un fluxus musicale, ossessivo e mistico, dai colori caldi e avvolgenti, specchio del suo "contaminato", "melodico", sentire interiore.

I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com , o al sito www.ticketone.it; chiamando l’infoline 02.69016888, oppure direttamente presso il box office del locale. L’orario dell’infoline e del Box Office è il seguente: lunedì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00. Martedì-Venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 24.00. Sabato dalle 14.00 alle 24.00. Domenica dalle 18.30 alle 22.30. Ogni martedì sera sulle frequenze di Radio Monte Carlo, la radio ufficiale, va in onda  'Monte Carlo Nights live dal Blue Notè condotto da Nick The Nightfly.

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / TULLIO D...BLUE NOTE
from: rockitalia
by: Rockitalia
from: rockitalia
by: Rockitalia