Domani Venere transita sul Sole Quattro appuntamenti con l’ATA e la diretta su internet

Lunedì
13:21:34
Giugno
07 2004

Domani Venere transita sul Sole Quattro appuntamenti con l’ATA e la diretta su internet

View 131.7K

word 503 read time 2 minutes, 30 Seconds

ASTRONOMIA: Il transito del pianeta Venere sul disco del Sole che si verificherà nella mattinata di domani, martedì 8 giugno è un fenomeno raro, che si fa attendere da oltre 120 anni: l’ultimo transito di Venere si è verificato nel 1882; dall’Italia sarà visibile per tutta la sua durata (circa 6 ore, dalle 7:20 alle 13:23), circostanza che si avrà di nuovo solo nel 2247 (i transiti del 2012, 2117 e 2125 saranno visibili soltanto in parte).

L’Associazione Tuscolana di Astronomia metterà a disposizione del pubblico i propri strumenti di osservazione in quattro diverse località , per dar modo al pubblico di seguire al meglio l’interessante fenomeno; in ognuno di questi luoghi saranno a disposizione del pubblico dei telescopi con i quali si potrà osservare il fenomeno attraverso quei filtri che sono indispensabili per evitare gli irreparabili danni alla vista che si produrrebbero guardando il Sole senza le apposite schermature.

Una postazione sarà allestita a partire dalle 7:20 a Frascati (Roma), in piazza Marconi, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali, Educative e Sociali del Comune di Frascati e con l’Assessorato alle Politiche della Scuola della Provincia di Roma; esperti astrofili dell’ATA ed esponenti degli Istituti di Ricerca dell’area romana illustreranno il fenomeno agli intervenuti e alle scolaresche, mentre si potrà osservare il fenomeno sia attraverso telescopi e binocoli che proiettato su un maxischermo.

Anche a Latina, al Planetario “Livio Gratton” del Liceo scientifico “G. B. Grassi” in via Sant’Agostino (via del Lido), gli esperti dell’ATA, oltre a guidare il pubblico nell’osservazione diretta al telescopio, terranno delle presentazioni per illustrare il fenomeno; si terranno inoltre delle lezioni al Planetario (alle ore 10 e alle ore 12) a cura del prof. Gualtiero Grassucci, docente del Liceo, e sarà possibile osservare il transito anche sul sito internet www.venere2004.it. Anche qui l’appuntamento è a partire dalle 7:20.

L’ATA sarà inoltre presente per osservare il transito di Venere a Roma, in piazza Damiano Sauli (quartiere Garbatella), nell’ambito di un’iniziativa dell’Università degli Studi “Roma Tre” che prevede anche una serie di interventi di astronomi e astrofisici nel Teatro Palladium in piazza Bartolomeo Romano, e a Cori (LT), nella Scuola media “Massari” in via Vittorio Veneto, nel centro del paese dei Monti Lepini.

Le iniziative dell’ATA per l’osservazione del transito di Venere si inquadrano nell’ambito del progetto promosso a livello nazionale dall’Unione Astrofili Italiani che ha allestito, grazie alla Quicomm di Latina, un sito internet appositamente dedicato al grande evento: http://www.venere2004.it , dove il fenomeno sarà trasmesso in diretta anche attraverso immagini riprese dal telescopio dell’Osservatorio “Franco Fuligni”, gestito dall’ATA a Rocca di Papa (Roma).


A livello europeo, il coordinatore delle iniziative è l’ESO (European Southern Observatory " Osservatorio Europeo Australe), che ha realizzato il sito http://www.vt-2004.org .

Per ogni ulteriore informazione sulle iniziative ATA, si può far riferimento al sito www.ataonweb.it o agli indirizzi e-mail info@ataonweb.it e ufficiostampa@ataonweb.it.

Source by ASTRONOMIA_PER_TUTTI


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Domani V... internet