GRANDE SUCCESSO PER IL TROFEO AQUARIA I NAZIONALI DI SPADA A SIRMIONE APPLAUSI E TANTO PUBBLICO

Venerdì
08:35:59
Luglio
30 2004

GRANDE SUCCESSO PER IL TROFEO AQUARIA I NAZIONALI DI SPADA A SIRMIONE APPLAUSI E TANTO PUBBLICO

Decine di bambini presenti: due hanno “tirato” con Alfredo Rota e Paolo Milanoli

View 135.0K

word 435 read time 2 minutes, 10 Seconds

Sirmione (Bs), Circa 500 persone hanno gremito nella serata del 28 luglio la centralissima piazza Carducci di Sirmione per assistere alla sfida a squadre miste tra i nazionali di spada pensata dalla Terme di Sirmione e dalla Federazione Italiana Scherma (con organizzazione Atleticom).

La manifestazione è stata ideata per salutare i due spadisti azzurri in partenza per le Olimpiadi, vale a dire Cristiana Cascioli e Alfredo Rota, ma è stata anche una sorta di ringraziamento che gli atleti italiani hanno voluto fare alla cittadina lombarda, dove hanno trovato un ambiente ideale per prepararsi in vista dei prossimi appuntamenti agonistici.

L’evento è stato infine il suggello della collaborazione tra FIS e Terme di Sirmione, che sta dando risultati aldilà delle più rosee previsioni, come dimostra la presenza in piazza Carducci del Presidente Federale Antonio Di Blasi, dell’amministratore delegato delle Terme Filippo Fernè, del Sindaco Maurizio Ferrari e dell’Assessore alla Cultura e Tempo Libero Michele Nocera.

Il Trofeo Aquaria " Verso Atene 2004 ha visto confrontarsi la formazione composta dalla Cascioli, Paolo Milanoli, Giacomo Falcini e Francesca Quondamcarlo e capitanata dal Ct della nazionale femminile Giovanni Muzio e quella composta da Alfredo Rota, Alice Ansaldo, Matteo Tagliariol e Sara Cristina Cometti (capitano il coach degli spadisti azzurri Carlo Carnevali).

Ad arbitrare l’incontro, che era al meglio delle 40 stoccate, un grande della scherma italiana, il due volte olimpionico a squadre Angelo Mazzoni. Come al solito bravissimo nelle vesti di presentatore un’altra stella del passato, Michele Maffei.

L’incontro è terminato sul 40-38 a favore degli spadisti guidati da Muzio. E, anche se il risultato contava poco, tutti gli atleti in pedana si sono impegnati per non sfigurare, dando vita a una gara davvero piacevole, che ha suscitato l’entusiasmo degli spettatori. Il mattatore assoluto è stato Paolo Milanoli, che con la sua simpatia e il suo naturale talento istrionico, ha conquistato il pubblico presente. Il quale ha mostrato di apprezzare molto anche un fuori programma che ha interrotto la sfida prima dell’ultima manche tra Rota e Milanoli. I numerosi bambini presenti sono stati invitati a salire in pedana per provare a tirare. I primi due hanno avuto la fortuna e l’onore di confrontarsi con i campioni olimpici di Sydney " Rota e Milanoli appunto " che si sono volentieri prestati al gioco.

RISULTATI GARA
COMETTI-QUONDAMCARLO 5-3; ROTA-FALCINI 5-5=10-8; ANSALDO-CASCIOLI 5-5=15-13;

TAGLIARIOL-MILANOLI 5-6=20-19; ANSALDO-QUONDAMCARLO 5-6=25-25;
TAGLIARIOL-FALCINI 3-5=28-30; COMETTI-CASCIOLI 4-5=32-35; ROTA-MILANOLI 6-5=38-40.

Di Dundar KESAPLI
http://www.flashsport.info

Source by Flashsport


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / GRANDE S... PUBBLICO