Tagli al bilancio dell’UE per il 2012

Mercoledì
09:37:05
Agosto
24 2011

Tagli al bilancio dell’UE per il 2012

View 345.0K

word 250 read time 1 minute, 15 Seconds

Il 25 luglio il Consiglio ha adottato la sua posizione sul bilancio 2012 dell’Unione europea, che tiene debitamente conto della difficile situazione economica di molti paesi dell’UE in cui sono state adottate rigorose misure di austerità.

Il Consiglio riduce l’aumento della spesa dal 4,9 % proposto dalla Commissione al 2,02% rispetto al 2011. Con un tasso d’inflazione previsto del of 2%, tale percentuale corrisponde ad un congelamento del bilancio in termini reali. Dopo un esame approfondito dell’esecuzione di bilancio passata, il Consiglio ha ridotto complessivamente i pagamenti di un importo di 3,65 miliardi di EUR.

Nonostante questo approccio rigoroso, il Consiglio attribuisce grande importanza al finanziamento delle priorità dell’UE, quali le misure per contrastare gli effetti della crisi e promuovere l’occupazione e la crescita ed anche lo sviluppo rurale.

Per dare il buon esempio, il Consiglio raccomanda che l’aumento delle spese amministrative globali dell’UE (edifici, manutenzione, riunioni, retribuzioni) sia limitato allo 0,5%. Al tempo stesso, il Consiglio taglia le proprie spese amministrative del 5,45% rispetto all’attuale esercizio finanziario. Complessivamente, le spese amministrative dell’UE rappresentano il 6% circa del bilancio dell’UE.

La posizione del Consiglio servirà da mandato alla presidenza polacca per i negoziati con il Parlamento europeo, che dovrebbe adottare la sua posizione alla fine di ottobre. Se il Parlamento non potrà accettare la posizione del Consiglio, il 1º novembre inizierà una procedura di conciliazione che durerà tre settimane.

Per maggiori informazioni:
Il Consiglio chiede di contenere il bilancio 2012 dellUE

foto © Fotolia

Source by Europe


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Tagli al...r il 2012