RIMINI JAZZ CERCA RAGAZZA “FLAPPER”

Giovedì
04:56:26
Marzo
12 2009

RIMINI JAZZ CERCA RAGAZZA “FLAPPER”

View 134.3K

word 524 read time 2 minutes, 37 Seconds

Rimini: Il Festival Internazionale del Jazz Classico e Tradizionale lancia in rete il concorso RAGAZZA "FLAPPER" PER RIMINI JAZZ 2009. Il volto della vincitrice sarà protagonista del poster della manifestazione che si svolgerà sulla riviera di Rimini (Piazzale Fellini) dal 23 al 27 giugno. Dal 10 marzo al 10 maggio ci si può candidare on line su www.riminijazz.it. Sarà il popolo di internet a scegliere il volto della ragazza immagine (fra i 18 e 28 anni) che meglio incarna lo spirito delle giovani anticonformiste americane stile Jazz Age, tutto ciglia, frange e Charleston. Si tratta della prima novità di un'edizione che, con una programmazione musicale sempre attenta alla qualità, darà molto spazio all’immaginario dei Roaring Twenties, all’ombra del famoso Grand Hotel, anch'esso fascinoso testimone di quel periodo.


Capelli à la garconne, gonna corta appena sopra il ginocchio, lunghe collane di perle, ciglia foltissime, anticonformiste e un tantino spregiudicate... almeno per quei tempi. In una parola: flappers, le giovani che negli anni '20, dall’America al resto del mondo, per prime rivoluzionarono l’immagine e lo stile di vita dell’altra metà del cielo. Simbolo di modernità ed emancipazione, le flappers criticavano e rifiutavano convenzioni ed erano l’esatto opposto delle loro madri e sorelle maggiori: fumavano, guidavano, andavano alle feste e corteggiavano gli uomini. Spesso erano ballerine e modelle, protagoniste di una rivoluzione sociale che stava cambiando, oltre al modo di vestire, tutta la società degli anni ‘20, romanticamente definita età del jazz. Un decennio e più descritto magistralmente dal Grande Gatsby: personaggio destinato a tornare in auge grazie al regista Baz Luhrmann (lo stesso di Mouling Rouge e Australia, da poco nelle sale) già al lavoro per riportare il capolavoro di Francis Scott Fitzgerald e il suo eponimo su grande schermo. Uno stile tanto forte e sbarazzino, quello delle flappers, da riaffiorare ripetutamente e recentemente anche nelle collezioni delle grandi firme della moda. Allo stesso modo le vestali del charleston, icone della jazz age, hanno ispirato gli "Amici del Jazz di Rimini", promotori dell’iniziativa nonché organizzatori di RIMINI JAZZ 2009 nona edizione del Festival Internazionale del Jazz Classico e Tradizionale che dal 23 al 27 giugno prossimi darà la scossa alla capitale delle vacanze, aprendo il "gran ballo" degli eventi estivi.


Evento musicale di grande richiamo, la Nona Edizione del Festival (patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, la Provincia di Rimini e il Comune di Rimini) si impegna con rinnovato vigore ad aprirsi a un pubblico più ampio, in particolare quello giovane, senza perdere la propria specificità. La ragazza più votata sarà ospite a maggio di RIMINI JAZZ, per effettuare lo shooting fotografico destinato alla realizzazione del manifesto e degli altri strumenti promozionali del Festival, diventando per un anno Ambasciatrice Internazionale del Jazz Classico. Per la cronaca, recentemente l’Associazione Amici del Jazz di Rimini ha visto riconosciuto il suo prestigio in ambito mondiale con la pubblicazione - a cura di Jazzology, la più importante casa discografica americana di jazz classico - del cd Rimini Jazz'n Swing con il concerto di Lino Patruno and the American All Stars, registrato durante l’ultimo Festival.


Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / RIMINI J...PPER”