Domani su Rai Music videochat con Dente. Online su Rai Music anche l’EPK di Zucchero

Martedì
19:03:40
Gennaio
18 2011

Domani su Rai Music videochat con Dente. Online su Rai Music anche l’EPK di Zucchero

View 132.1K

word 829 read time 4 minutes, 8 Seconds

Domani, mercoledì 19 gennaio, dalle 18.30 alle 19.30 il nuovo fenomeno del panorama cantautoriale italiano Dente sarà ospite della videochat di Rai Music (www.raimusic.rai.it) condotta da Federica Gentile.

Focus anche sui grandi artisti: nello speciale su Zucchero l?electronic press kit del nuovo album ?Chocabeck?. Guarda il press kit di Zucchero: RAI TV

Per partecipare alla videochat con Dente: RAI MUSIC

Biografia Federica Gentile.
Federica nasce a Roma il 18 Marzo 1969. Sin dall’adolescenza, quasi per caso, si innamora della comunicazione in tutte le sue sfumature, e dedica alla radio e al teatro tutto il tempo libero a disposizione. Durante il terzo anno di liceo scientifico, comincia quindi a collaborare con una piccola radio di Bracciano, il paese che si affaccia sull’omonimo lago in provincia di Roma, dove trascorre le domeniche assieme a Mauro sotto il nome di Bonnie & Clide.
Quello stesso anno (era il 1985) entra a far parte della Compagnia Arca di Noè, una sorta di laboratorio teatrale composto interamente da giovani (la maggior parte dei quali diventati poi attori e doppiatori professionisti), dove per cinque anni partecipa come attrice a spettacoli rappresentati in vari teatri della Capitale (La bottega del caffè di C. Goldoni; Le armi e l’uomo di G.B. Shaw, Sarto per signora di G. Feydeau, L’allegra verità di N. Coward).

Terminato il Liceo nel 1988 si iscrive all’Università, Facoltà di Sociologia. Nello stesso tempo comincia a collaborare con qualche quotidiano (Il Tempo e Qui giovani, nei settori cronaca, spettacolo e televisione) e azzarda qualche esperienza redazionale per i programmi televisivi Io Confesso e Specchio della Vita, prodotti dalla Videa S.p.a. e in onda, rispettivamente, su Raitre e su Telemontecarlo (all’epoca si chiamava ancora così!).
Dopo qualche mese trascorso in Spagna per imparare la lingua (sono una delle sue passioni, anche se parla molto bene “solo“ inglese e spagnolo), nel 1989 approda alla Rai, dove prosegue quasi ininterrottamente la sua attività di presentatrice e autrice radiofonica (poche le parentesi su altre emittenti) e - in seguito - televisiva. In radio alterna programmi musicali a contenitori di attualità, più orientati su tematiche “sociali“.
In televisione, invece, si dedica ai temi del lavoro e dell’economia.
All’attività radiotelevisiva affianca poi quella dal vivo, con la partecipazione - in qualità di moderatrice - a convegni su temi economici e la presentazione di serate, premiazioni, conventions, concerti ed eventi di beneficienza.
Nel corso degli anni mantiene vivo anche l’interesse accademico. Si trasferisce per qualche mese negli Stati Uniti per frequentare corsi di Mass Communication and Interpersonal Communication e Journalism with Broadcast Specialization alla UCLA di Los Angeles, mentre in Italia collabora con la cattedra di “Sociologia della comunicazione“ presso Facoltà di Sociologia dell’Università “La Sapienza“ di Roma, tiene seminari per il corso di perfezionamento in Scienze della Comunicazione e si dedica allo studio della radio come mezzo di comunicazione.

Suoi i saggi: La radio, voce del Dizionario della comunicazione, a cura di Mario Morcellini e Michele Sorice, Editori Riuniti, 1999; e La radio, scritto con Geraldina Roberti e pubblicato nel volume AA.VV. (a cura di Mario Morcellini), Il MediaEvo, a cura di Mario Morcellini, Roma Carocci 2000.
Le attività principali che svolge nel tempo libero sono legate allo sport (è guida subacquea professionista, ma ama molto anche il cielo, come si vede), al cinema (divora ogni film in circolazione) e soprattutto al volontariato, come Volontario del Soccorso presso la Croce Rossa Italiana. Una passione, questa, che trasferisce anche sul lavoro non appena possibile, con la partecipazione a manifestazioni di beneficenza e l’attenzione continua al mondo del no profit. Non esitate a segnalarle eventi ed iniziative. Saprà come rendersi utile!

Televisione
2000/2001 - conduce in studio la quarta serie di Okkupati, di cui è anche coautrice, e la seconda serie di Speciale Okkupati, in onda su Raitre il sabato alle 13.30 e, in replica, il giovedì alle 00.30;

1999/2000 - presenta Sportello Italia, programma di informazione su lavoro, economia, arte e cultura, in onda il sabato e il lunedì su Rai International per un totale di 52 puntate;

1999/2000 - presenta Speciale Okkupati - Le parole del lavoro, approfondimento dei grandi temi del mondo dell’occupazione con uno sguardo alle esperienze degli altri Paesi dell’Unione Europea, in onda su Raitre il sabato;

1998/2000 - presenta tre edizioni di Okkupati, programma sull’occupazione in collaborazione con il Ministero del Lavoro, in onda su Raitre, per un totale di 64 puntate.

Ha collaborato alla realizzazione dei seguenti programmi:
1989 - Specchio della vita 2, in onda su Telemontecarlo, prodotto dalla Videa S.p.a.
1988/1989 - Io confesso, in onda su Raitre, prodotto dalla Videa S.p.a.

Nell’ambito dell’attività radiofonica ha preso parte a numerose trasmissioni televisive (Raiuno, Festival di Sanremo - Dopofestival - Domenica In - Partita del Cuore -Sottovoce; Raidue, La cronaca in diretta; La vita in diretta; ItaliaUno, Un disco per l’estate; TMC, Il processo di Biscardi, e molte altre)

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Domani s... Zucchero
from: ladysilvia
by: Landi