Padre Francesco Carlino, missionario in africa, lancia una iniziativa umanitaria volta ad alleviare la sorte amara dei popoli africani

Domenica
00:38:31
Ottobre
24 2004

Padre Francesco Carlino, missionario in africa, lancia una iniziativa umanitaria volta ad alleviare la sorte amara dei popoli africani

Ci è pervenuta in redazione, questo comunicato stampa che riproponiamo integralmente a tutti i lettori di Ladysilvia.net

View 130.5K

word 647 read time 3 minutes, 14 Seconds

Caulonia, Sono Padre Francesco Carlino e sono stato-  missionario in Africa, in Zaire, Ruanda e Congo. Ho condiviso per più di 12 anni di missione la sorte amara dei popoli africani che nella maggior parte vivono in villaggi senza acqua ed elettricità , e ai limiti di una miseria intollerabile, e sfiniti da guerre fomentate dai paesi ricchi per lo sfruttamento del sottosuolo.

Essendo rientrato da più di un anno dalla missione per gravi motivi di salute, ora sto cercando di continuare il mio sostegno a quella terra tramite iniziative umanitarie volte ad alleviare i più fondamentali bisogni di quei popoli. Sia con la raccolta ogni tre mesi di medicinali che con opere di costruzione di case di accoglienza per i bambini e lebbrosi in Zaire e di dispensari in Congo.

Per questo vi presento questa nuova iniziativa con la serena fiducia che troverà nel cuore di tutti voi un’ampia risonanza e quindi accetterete di dare spazio all’iniziativa sul vostro giornale.

Il prossimo 24 Ottobre- 2004, infatti, in occasione della festa di Sant’Ilarione Abate in Caulonia, terremo delle serate di raccolta di fondi per la costruzione di pozzi d’acqua in Africa. L’iniziativa avrà appunto come tema: “Un pozzo per l’Africa”.

La manifestazione sarà patrocinata anche quest’anno dalla presenza di alcuni artisti che hanno dato la disponibilità per questo alto impegno umanitario. L’anno scorso infatti la presenza di Federico e Valentina dei “Gazzosa” è stata determinante per la riuscita del progetto che ha avuto come luogo di svolgimento la Città di Locri.. Come l’ha ricordato ultimamente il Papa, “L’Africa tradita e dimenticata dal ricco occidente ha bisogno di uomini e donne dal cuore nobile per alleviare le immani sofferenze che la tormentano”. Con la mia comunità gestiamo in Zaire (attualmente Congo) un ospedale che ogni mese ospita più di 2500 persone di cui solo 800 bambini in stato di grave malnutrizione. La carenza di acqua è alla radice di molte malattie endemiche e di un elevato tasso di tubercolosi che si sta sempre più diffondendo anche tra i bambini. Dare l’acqua ai villaggi significa portare più salute e diminuire molte malattie dovuti ai parassiti.

I pozzi che abbiamo realizzato l’anno scorso, dei quali possediamo le foto e i dossiers di avvenuta realizzazione, hanno portato vita in molti villaggi che si sono accresciuti di numero per l’immigrazione interna di villaggi interi dove mancava il prezioso liquido. Ogni pozzo costa 1580,00 Euro e prevede il trivellamento, la messa in opera del pozzo e un canale di distribuzione. Responsabile in Africa e nostro collaboratore per questo progetto è un sacerdote del Camerun Padre Oscar EONE EONE, che già l’anno scorso è stato il nostro corrispondente-  per la stessa manifestazione che è stata patrocinata a Locri dal Comitato feste di Santa Caterina e che ci ha permesso di realizzare ben otto pozzi.

La manifestazione di Caulonia si svolgerà in due serate.
La prima il 23 Ottobre in Piazza Seggio a Caulonia alle ore 21,30 con la presenza di Alessia del programma televisivo “AMICI”.

La seconda il 24 Ottobre 2004, che si svolgerà a Piazza Mese alle ore 21,30 e prevede la presenza degli artisti che hanno dato la loro disponibilità al progetto:
1) ANDRE’ delle proposte giovani di San Remo 2004.
2) MYRIAM CASTORINA della prima edizione di Saranno Famosi
3) Il Cantautore cristiano PAOLO MIGANI
4)- E come Ospite d’onore GATTO PANCERI.

Questi artisti hanno manifestato un’alta sensibilità umana accettando di essere presenti alla manifestazione.
Durante le due serate ci saranno degli stands gastronomici il cui ricavato andrà pure devoluto alla stessa causa.

Che Il Signore vi benedica tutti nel suo Amore.

Padre Francesco CARLINO
Parroco delle Parrocchie
San Michele Arc. E San Zaccaria
89041 CAULONIA SUPERIORE.

Padre Francesco Carlino-  cescolino@virgilio.it

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Padre Fr... africani