SUSANNA PARIGI: il 19 dicembre a BOLOGNA, PRIMA DATA DEL TOUR TEATRALE - IN DIFFERENZE

Lunedì
12:43:40
Dicembre
06 2004

SUSANNA PARIGI: il 19 dicembre a BOLOGNA, PRIMA DATA DEL TOUR TEATRALE - IN DIFFERENZE

View 132.2K

word 465 read time 2 minutes, 19 Seconds

SUSANNA PARIGI 19 DICEMBRE - BOLOGNA (Teatro Delle Celebrazioni)- prima data del tour teatrale- “IN DIFFERENZE”- con testi di UMBERTO GALIMBERTI, immagini di SALGADO, voce fuori campo di LEONARDO MANERA e canzoni di SUSANNA PARIGI- 
 
Parte il 19 dicembre, dal TEATRO DELLE CELEBRAZIONI di BOLOGNA, “IN DIFFERENZE”, il tour teatrale di SUSANNA PARIGI organizzato dalla Sette Ottavi di Vince Tempera in collaborazione con Segnali.- 
 
Lo spettacolo, che porta lo stesso titolo dell’ultimo disco della cantautrice fiorentina, è un atto unico su testi di UMBERTO GALIMBERTI, canzoni di SUSANNA PARIGI e immagini di SEBASTIAO SALGADO. - La voce fuori campo è di LEONARDO MANERA.- 
 
SUSANNA PARIGI (voce, piano e fisarmonica) è accompagnata sul palco da AURORA BISANTI e ALICE BISANTI (viola e violino) e MATTEO GIUDICI (chitarre) per uno spettacolo di novanta minuti che vede l’alternarsi di canzoni e monologhi.  
 
L’idea di questo tour teatrale nasce dalla collaborazione tra SUSANNA PARIGI e il filosofo UMBERTO GALIMBERTI, già sperimentata per l’ultimo disco della musicista fiorentina “IN DIFFERENZE” (prodotto da Vince Tempera per l’etichetta Sette Ottavi e distribuito da Delta Dischi). I due sono accomunati, l’una nella musica, l’altro nella riflessione filosofica, da tematiche di base molto simili: il malessere generale provocato dalle contraddizioni in cui viviamo, l’indifferenza e l’assuefazione verso distorsioni evidenti e la differenza, intesa come diversità , cultura, sfida, invenzione. Durante lo spettacolo vengono inoltre proiettate alcune fotografie di SALGADO, già autore della copertina del disco “IN DIFFERENZE”, scelte per il loro “realismo magico” così vicino ai temi trattati.  - 
 
Susanna Parigi con la sua vocalità ,-  rappresenta dunque simbolicamente il punto d’incontro tra la tragica grandiosità delle foto di Salgado e la filosofia che “aderisce alla terra” di Umberto Galimberti.- 
 
Queste le parole del filosofo Umberto Galimberti sul disco “INDIFFERENZE” da cui è tratto lo spettacolo: “Brevi istanti sono concessi all’uomo per accogliere l’universo. Questa cantautrice di Firenze sa che musica e sensualità sono i veicoli e i mediatori e si chiede qual’è l’origine, chi è Dio, per sapere quale altro Dio si nasconde dietro il racconto che ci hanno fatto. L’incisività della sua musica in cui risuona sia la violenza di una nota, sia la leggera pressione di una carezza, ci fa riflettere quanto la nostra comunità non sia più accogliente, quanto asfittiche e mascherate sono le parole ben educate che lì si scambiano, quanta solitudine di massa si aggira nelle nostre città , in quella menzogna della civiltà nella quale noi tutti stentiamo a trovare la nostra abituale dimora”.- 

Teatro delle Celebrazioni - via Saragoza, 234 Bologna
Biglietti: intero 20,00 euro; ridotto 15,00 euro; speciale 10,00 euro.- 
Sito ufficiale Susanna Parigi: www.susannaparigi.it- 

Ufficio Stampa Susanna Parigi: Parole & Dintorni

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / SUSANNA ...IFFERENZE