DOMENICA 12 dicembre 2004 LA DECIMA EDIZIONE della MARCIA della PACE -Caserta

Sabato
17:40:04
Dicembre
11 2004

DOMENICA 12 dicembre 2004 LA DECIMA EDIZIONE della MARCIA della PACE -Caserta

CON I VERSI DI NOGARO l’INNO DELLA «MARCIA DELLA PACE»

View 132.3K

word 345 read time 1 minute, 43 Seconds

Dalle parole di Raffaele Nogaro alle note del pentagramma. Il pensiero del vescovo di Caserta sul tema «Liberiamo la pace» che costituisce pista di riflessione della decima edizione della Marcia organizzata dal Comitato Caserta Città di Pace in programma domenica sono diventate un inno, musicato dalla cantautrice casertana (di origine alifana ) Agnese Ginocchio.

Il testo campeggia sul materiale divulgativo che promuove la manifestazione. Ecco i versi: «Senza la pace nulla è possibile/ Con la pace nulla è impossibile/ Noi marciamo verso il giorno nuovo/ Bellissimo, perché è il giorno della pace/ Io possiedo soltanto il bene che faccio/ Ogni mano che stringo, ogni bocca che nutro/ Ogni raggio di sole che trattengo negli occhi/ Raggiungono la mia strada/ Per disperdere i fortilizi degli egoismi e della divisione/ Per rompere i patiboli dell’umanità / Per sconfiggere le logiche e i tempi della paura./ Un uomo è veramente uomo/ Solo se accetta in tutti i momenti, le situazioni della vita/ Con coraggio, con perseveranza, con gioia/ Di ricominciare la pace». Testimonial della marcia è, quest'anno, don Albino Bizzotto, fondatore e presidente dell’associazione nazionale "Beati i Costruttori di Pace" nata nel 1985 e che ha sede a Padova.

Al suo attivo molte iniziative in favore di solidarietà , giustizia, ambiente. Vi si annoverano "Action for Peace" e "Anch'io a Kisangani", forme di interposizione non violenta realizzate con la guerra in corso; e poi, ancora, animazione per i bambini di Bosnia e Kosovo e missioni di monitoraggio sull’applicazione dei diritti umani in collaborazione con le maggiori organizzazioni internazionali. In Italia don Bizzotto si è tra l’altro segnalato nel 2002 per aver aderito al "digiuno preventivo" per una legge finanziaria di pace.

Provocatoria l’organizzazione a Brescia di Expa ossia di una «Fiera della Pace» proprio nei giorni di Exa la più importante esposizione italiana di armi leggere. Appuntamento a Caserta domenica; concentramento in piazza Ferrovia alle 15. La marcia è patrocinata da Comune, Provincia e Regione Campania.  

SILVESTRO MONTANARO (www.ilmattino.it)
ass.gentedel2000@katamail.com

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / DOMENICA... -Caserta
from: ladysilvia
by: PRESS