Geoitalia 2011: si è chiuso l’ottavo Forum

Domenica
01:01:14
Settembre
25 2011

Geoitalia 2011: si è chiuso l’ottavo Forum

Si è chiuso il 23 Settembre Geoitalia 2011. Oltre 90 i workshop e le sessioni dedicate alle Scienze della Terra

View 163.8K

word 265 read time 1 minute, 19 Seconds

Si è concluso il 23 Settembre, il Forum “Le Scienze della Terra per lo sviluppo sostenibile”, quattro giorni di approfondimenti su energia, risorse, salvaguardia dei beni e difesa dai pericoli naturali.

All’evento - organizzato da Geoitalia Federazione italiana Scienze della Terra Onlus al Lingotto di Torino - hanno partecipato oltre 1.500 tra scienziati, professori, ricercatori e liberi professionisti. Molti gli stranieri, provenienti soprattutto dai paesi a basso reddito, che hanno potuto beneficiare dei fondi messi a disposizione dalla Federazione italiana Scienze della Terra.

Diverse le sessioni dedicate alle tematiche di protezione civile. Sulla sicurezza è intervenuto ieri il direttore dell’Ufficio rischio sismico e vulcanico del Dipartimento della Protezione civile Mauro Dolce, che ha partecipato al Simposio “La microzonazione sismica: esperienze, criticità e progetti” e alla tavola rotonda sull’impatto dell’attuale crisi economica sugli investimenti nella prevenzione. Al termine degli incontri il direttore dell’Ufficio rischio sismico e vulcanico ha illustrato in conferenza stampa le attività del Dipartimento della Protezione civile connesse all’articolo 11 della legge n. 77 del 24 giugno 2009, riguardante i finanziamenti degli interventi per la prevenzione del rischio sismico su tutto il territorio nazionale.

Il Forum è stato l’occasione per il mondo accademico, gli enti di ricerca e i liberi professionisti di confrontarsi su tematiche di importanza cruciale per lo sviluppo sostenibile, in particolare la sicurezza e la gestione e protezione dell’acqua, e sottolineare la necessità di un maggior supporto da parte delle istituzioni alla ricerca di base.

Fonte dell’immagine: www.geoitalia.org

Source by Protezione_Civile


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Geoitali...avo Forum
from: ladysilvia
by: Comune_di_Monza
from: ladysilvia
by: Europe