Leonardo: “Vittoria del sacrificio“

Giovedì
15:04:21
Gennaio
20 2011

Leonardo: “Vittoria del sacrificio“

View 132.3K

word 401 read time 2 minutes, 0 Seconds

MILANO - “è stata una partita difficilissima, quasi un paradosso, con la squadra che girava molto bene, che è andata sul 2-0, ma poi c’è stato il cambio e mentre la squadra cercava di assestarsi c’è stato un ping pong ed è successo quel che è successo. Poi nel secondo tempo abbiamo concesso meno. In generale, una gara di sofferenza, con sacrificio enorme da parte di tutti“, ha spiegato Leonardo a fine gara. “C’è stata tanta fatica, è stata la gara più lunga della mia vita da allenatore ma alla fine... una bella lunghezza. La classifica resta ancora virtuale, manca ancora una gara da recuperare, quella di Firenze, che sarà difficile. E ora continuiamo a pensare gara dopo gara, visto che ci aspetta un altro match durissimo come quello contro l’Udinese domenica“.

Si parla poi della sostituzione di Milito: “Aveva voglia di star lì ma il muscolo è molto sensibile e non si sa mai, non sta male ma ha sentito un indurimento, era meglio che uscisse. Non credo che sia niente di grave, valuteremo nei prossimi giorni ma senza eccessive preoccupazioni. è mancato Thiago Motta? è un giocatore importante, ma abbiamo alternative e non credo che le difficoltà siano nate dagli uomini, ma dalla storia psicologica della partita“. A proposito del cambio l’allenatore aggiunge che “è stato normale mettere un attaccante quando è uscito Milito, mettere un centrocampista avrebbe dato un segnale che non era quello giusto in quel momento. Il mani di Chivu? Certamente è involontario, ma chiaramente ci può anche stare la lamentela del Cesena, perché si basa sull’interpretazione“.

“Credo che José stia pensando tanto al Real Madrid, mi trovate impreparato...“, sorride Leonardo quando gli chiedono della possibilità di un tandem nerazzurro Mourinho-Leonardo. “Io e Mou compatibili? Non credo che José se ne andrà dal Real prima di aver raggiunto i suoi obiettivi: non esiste nessun progetto, nessuna idea, non ci ho mai pensato, vivo e lavoro da allenatore con grande piacere“.

Leonardo commenta poi il mancato utilizzo di Andrea Ranocchia: “Condivido la scelta della società, una scelta logica per non rischiare problemi in assenza di una certezza giuridica. Evitare problemi può essere una strategia vincente. Ranocchia sta bene, anche lui è pronto per giocare, ma avendo questo dubbio anche per lui credo che sia stato meglio“.

Infine un cenno al mercato: “Sanchez? Non è da suggerire, è diventata una certezza, è sotto gli occhi di tutti. Il brasiliano Ganso? è vero, mi piace“.

www.flashsport.info

Source by Flashsport


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Leonardo...ificio“