Messaggio di fine anno del capo della casa Reale S.A.R. il Principe Vittorio Emanuele

Lunedì
15:08:26
Dicembre
31 2007

Messaggio di fine anno del capo della casa Reale S.A.R. il Principe Vittorio Emanuele

E' NECESSARIO UNO SFORZO COMUNE PER RIDARE FIDUCIA ALLA PATRIA

View 135.6K

word 431 read time 2 minutes, 9 Seconds

La nostra amata Patria, quest’anno più che mai, chiede a tutti noi uno sforzo costruttivo teso a ritrovare la fiducia nel futuro ed il senso dei valori. E’ innanzitutto nostro dovere rilanciare il ruolo primario della famiglia come fondamento della società , ritrovando le nostre radici cristiane i cui dettami ci hanno sempre sostenuto e reso forti e tolleranti. Occorre investire nuove risorse nell’istruzione per formare adeguatamente i nostri studenti inserendoli così nel futuro crescente contesto europeo con uguali strumenti culturali e possibilità , bisogna essere e sentirsi più solidali verso i più deboli, anche sostenendo l’impegno delle tante meritorie associazioni di volontariato che da tempo operano con competenza e slancio sia in Italia che all’Estero. - Dobbiamo tutti insieme gettare nuove basi per una crescita culturale, sociale ed economica del Paese; valorizzando le nostre imprese sui mercati internazionali, innovando continuamente per creare migliori successi per il concreto sviluppo del domani dei nostri figli. - Esorto tutte le Istituzioni dello Stato a-  promuovere con rinnovato slancio le necessarie riforme per migliorare la nostra preziosa Democrazia da cui trae vigore la vita di tutta la nostra Patria contribuendo anche ad una migliore concordia nazionale. Vorrei ricordare le parole che mio padre Re Umberto II proferì agli italiani in un momento di simile difficoltà dell’Italia: “Per uscire dal difficile frangente, si deve, innanzi tutto, tornare ad amare la Patria. Solo così si potranno accettare i sacrifici, superare le difficoltà e riacquistare quel benessere che non fu un miracolo, ma il frutto dell’intenso lavoro e della fraterna cooperazione fra tutti gli italiani.” - Concludo quindi invitando tutti a rivolgere un pensiero verso i meno fortunati, soprattutto gli anziani ed i malati; verso i lavoratori, per la cui sicurezza c’è purtroppo ancora tanto da fare; verso le nostre Forze dell’Ordine, che lavorano incessantemente, spesso in situazioni di pericolo per la loro stessa incolumità , pur di garantire sicurezza alla società ; verso le Forze Armate che servono con competenza ed umanità la Patria sia sul territorio nazionale che nelle difficili missioni estere. Il mio augurio, più vero e sentito, per l’anno nuovo è indirizzato a tutti gli Italiani, qualsiasi ideologia perseguano e in qualsiasi parte del mondo si trovino: che il 2008 sia ricco di speranze, soddisfazioni e concordia. L’Italia fondata dal sacrificio dei nostri padri, dall’eroismo di tanti luminosi esempi e dal costante comune lavoro avrà , ne Sono certo, un più felice domani.Vittorio Emanuele- 

Source by CASA_SAVOIA


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Messaggi... Emanuele