MISURA QUANDO BEVI - NON BERTI LA VITA

Venerdì
03:29:30
Agosto
22 2008

MISURA QUANDO BEVI - NON BERTI LA VITA

Contro l’alcolismo e le stragi del “sabato sera” la proposta del componente del Dipartimento Nazionale “Tutela del Consumatore” di IDV, Giovanni D’AGATA, che chiede l’introduzione di etichette personalizzate sui contenitori di alcolici (birra, alcoolici come liquori, bevande con basi alcooliche) come "filo-prevenzione” con slogan chiari al fine di promuovere la tutela della vita e avvertire sulle conseguenze dannose, come è stato imposto per i pacchetti di sigarette o di tabacco

View 170.8K

word 414 read time 2 minutes, 4 Seconds

Lecce: L’alcolismo non è più solo la conseguenza di un "vizio", ma oggigiorno va considerato come una "piaga sociale mondiale", che causa ogni anno nel mondo milioni di vite. E’ un dato statistico ormai certo, infatti, che al di là delle patologie conseguenti all’abuso di alcol, gran parte delle giovani vittime degli incidenti stradali più gravi hanno perso la vita perché il conducente aveva bevuto qualche drink.

Nasce la necessità , quindi, d’intervenire per porre un freno con campagne educative e preventive, anche perché l’inasprimento delle pene in materia di Codice della Strada per chi assume alcol prima di mettersi alla guida, pare non abbia dato i risultati sperati, tant’è che in questi giorni il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteoli, ha proposto un’ulteriore giro di vite.

Ritiene lo scrivente, che non è sufficiente un’ulteriore stretta ed inasprimento delle pene, ma è necessario, sin da subito avviare campagne di sensibilizzazione e misure atte a "scoraggiare" questa "pratica dannosa" e dai costi sociali impressionanti.

La prima e di semplice realizzazione dovrebbe essere quella d’introdurre per legge l’obbligo di etichettatura sui contenitori di alcolici di appositi slogan come "filo-prevenzione” contro l’abuso di alcol (birra, alcoolici come liquori, bevande con basi alcooliche) sulla falsariga di quanto già avviene per i pacchetti di sigarette o di tabacco, al fine di promuovere la tutela della vita e avvertire sulle conseguenze dannose, nonchè informare sulle pene che spettano a chi trasgredisce il codice della strada avendo bevuto prima di mettersi alla guida.

Tale iniziativa potrebbe essere un altro passo in avanti nell’azione contro l’abuso delle bevande alcoliche e per prevenire le stragi di giovani del sabato sera. L’obiettivo principale è quello del rispetto del diritto di chi non assume bevande alcoliche di non essere sottoposto a rischio per il comportamento di chi al contrario consuma alcol.

Il sottoscritto propone già questa etichetta: “MISURA QUANDO BEVI - NON BERTI LA VITA”.
Lecce, 22 agosto 2008

Il Componente del Dipartimento Tematico Nazionale
“Tutela del Consumatore”
Giovanni D’AGATA

Source by Giovanni_D_AGATA


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / MISURA Q...I LA VITA