Cimiteri. Pillitteri presenta nuova iniziativa del Comune

Martedì
14:56:45
Ottobre
14 2008

Cimiteri. Pillitteri presenta nuova iniziativa del Comune

View 168.6K

word 356 read time 1 minute, 46 Seconds

Milano: “Tra le novità del nuovo regolamento comunale di Polizia Mortuaria approvato in Consiglio comunale c’è la facoltà per l’Amministrazione di alienare i monumenti funebri provenienti da tombe smantellate per scadenza dei termini di sepoltura. Finora questi manufatti venivano letteralmente distrutti per evitare che fossero oggetto di mercato parallelo. Ora vengono rimossi e conservati per poi essere venduti dal Comune attraverso pubblici incanti, qualora i parenti non abbiano manifestato per tempo, secondo le indicazioni fornite loro con comunicazione individuale, la volontà di rientrane in possesso. Il ricavato servirà a sostenere le spese per i funerali dei meno abbienti e a opere di manutenzione e abbellimento dei cimiteri”. Lo ha detto questa mattina l’assessore ai Servizi funebri Stefano Pillitteri durante un sopralluogo al cimitero di Chiaravalle.

“La decisione di procedere all’alienazione dei monumenti funebri " ha aggiunto Pillitteri " nasce da due ordini di considerazione. Da una parte, era stata più volte stigmatizzata dai cittadini la traumatica brutalità dell’operazione. Dall’altra, appariva illogico distruggere beni che, per loro natura e condizione, sono suscettibili di un nuovo utilizzo e i cui proventi possono essere virtuosamente destinati dall’Amministrazione comunale” .

“Per ogni campo in esumazione " ha spiegato l’assessore - le direzioni dei singoli cimiteri e l’ufficio tecnico competente eseguiranno un sopralluogo per definire e identificare i monumenti da destinare alla futura vendita che saranno scelti tra quelli perfettamente integri e le lastre tombali con uno spessore non inferiore a 10 cm”.

“I monumenti selezionati " ha concluso - saranno conservati in ogni parte, compresi gli elementi decorativi in bronzo o altro materiale. Quelli scartati verranno marcati con vernice e destinati a immediato smaltimento”.

I monumenti funebri giacenti in deposito verranno suddivisi in lotti il più possibile omogenei, per quantità e valore, e destinati alla vendita che sarà affidata agli Istituti Vendite Giudiziarie, autorizzati, visionati e controllati dal Ministero di Grazia e Giustizia.

La vendita verrà effettuata all’incanto a favore del maggiore offerente, con pagamento in contanti ad avvenuta aggiudicazione rispetto al prezzo indicato dall’Amministrazione comunale. La base d’asta sarà fissata da un professionista esperto incaricato dal Comune.

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Cimiteri...el Comune
from: ladysilvia
by: Apple
from: ladysilvia
by: Legambiente