E’ partita la distribuzione gratuita di Carta Giovani Euro<26

Lunedì
22:12:14
Marzo
09 2009

E’ partita la distribuzione gratuita di Carta Giovani Euro<26

CARTA GIOVANI: promossa dall’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Milano e destinata a tutti i giovani, tra i 15 e i 25 anni, di Milano e Provincia.

View 134.7K

word 9 read time 0 minutes, 2 Seconds

Milano: Al via la distribuzione di Carta Giovani Euro<26: dal 28 gennaio 2009 sono infatti disponibili le tessere per favorire l’accesso dei giovani residenti sul territorio provinciale a cultura, sport, spettacolo, turismo e molto altro, mediante sconti, convenzioni e opportunità valide non solo nelle province lombarde, ma in tutta Italia e in 41 Paesi Europei. "La tessera Carta Giovani Euro<26 - spiega Irma Dioli, Assessora alle Politiche Giovanili e Partecipazione della Provincia di Milano - consente di accedere a tutta una serie di sconti e agevolazioni fino al 45% in diversi settori d'interesse giovanile: dalla formazione (scuole di lingua, scuole guida, scuole professionali etc) alla cultura (musei, teatri, mostre, cinema, festival e concerti), dal tempo libero (discoteche, parchi attrazione, negozi di abbigliamento) allo sport (palestre) e al turismo."

Con Carta Giovani Euro<26 è possibile inoltre usufruire di convenzioni, sconti e opportunità nazionali ed europee sviluppate dall’Associazione Carta Giovani e dalle altre organizzazioni europee EURO<26 aderenti all’EYCA (European Youth Card Association) e valide in 41 Paesi Europei.

Le tessere Carta Giovani Euro<26, che avranno validità fino al 31 dicembre 2010, potranno essere ritirate a titolo gratuito da tutti i giovani che ne faranno richiesta presentandosi personalmente, muniti di documento di identità e fototessera.
Per i giovani residenti nei Comuni che hanno aderito al progetto sarà possibile ritirare la carta presso il proprio Comune, mentre gli altri potranno rivolgersi ai punti di distribuzione dalla Provincia di Milano.

l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Milano, in accordo con l’Assessorato per la futura Provincia di Monza Brianza, ha ritenuto utile creare una card personalizzata "progetto Monza e Brianza" per tutti quei Comuni che faranno parte della futura Provincia di Monza e Brianza.
v La Carta Giovani sarà accompagnata dalla guida ai servizi per i soci "Carta Giovani" che, oltre alla guida nazionale, conterrà un compendio specifico di tutte le convenzioni stipulate ad hoc sul territorio provinciale e che verrà consegnata a tutti i possessori della Carta Giovani Euro<26 della Provincia di Milano.

Tutte le convenzioni saranno aggiornate sulla pagina del sito carta giovani: www.cartagiovani.net/convenzioni.php

In Italia i punti convenzionati sono 3.700, gli uffici che rilasciano la tessera sono circa 600, 210.000 i soci. In Europa sono circa 100.000 i punti convenzionati che riconoscono sconti e agevolazioni agli oltre 4.500.000 soci. Tra le convenzioni stipulate sul territorio milanese: Teatro Franco Parenti, CRT Teatro dell’Arte, Fondazione Sant'Ambrogio Museo Diocesano, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci", British Institutes, Deutsche Institut, EF Education First (viaggi studio all’estero), Libraccio, BOL (Books on line), American Conturelle, Fitness First, Salmoiraghi e Viganò, Voglia di Casa, Gardaland, El Tropico Latino, i locali dell’Idroscalo e le attrezzature sportive e ricreative messe a disposizione dai concessionari dell’area.

è possibile aggregarsi ai seguenti gruppi su Facebook

www.facebook.com/group.php?gid=122854620065

LSNN

www.facebook.com/group.php?gid=132606135502&ref=ts

FAN

www.facebook.com/pages/Lady-Silvia/34021749292?ref=s

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / E’ par...i Euro<26