Expo 2015. Moratti: Il sogno di Expo è diventato una realtà condivisa

Mercoledì
00:50:49
Settembre
09 2009

Expo 2015. Moratti: Il sogno di Expo è diventato una realtà condivisa

View 134.7K

word 362 read time 1 minute, 48 Seconds

Milano " “Bellezza, sogno, magia, ed esperienza sono tutte parole dietro alle quali vi sono progetti e duro lavoro ed io ringrazio gli architetti che ci hanno aiutato a tradurre questo sogno, questi concetti, in realizzazioni che lasceremo alla città . Vedo che il sogno di Expo sta diventando realtà , una realtà condivisa''”.

Così ha presentato il Sindaco e Commissario Straordinario del Governo per Expo 2015, Letizia Moratti, il masterplan di Expo 2015 realizzato dagli architetti Stefano Boeri, Richard Burdett, Mark Rylander, Jacques Herzog e William McDonough. Nella sala Otto Colonne di Palazzo Reale sono intervenuti, oltre agli architetti, l’amministratore delegato di Expo2015 spa, Lucio Stanca, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, il presidente della Provincia, Guido Podestà e il presidente della Camera di Commercio, Carlo Sangalli.

“Le realizzazioni nascono dalla riflessioni sull’identità stessa della nostra città " ha spiegato Letizia Moratti - una città che vuole cogliere l’opportunità della trasformazione anche grazie al percorso che la porterà a questo evento. Si tratta di un evento che è già nato e va realizzandosi attraverso i concetti che si stanno traducendo in opere”.

“Una Expo innovativa " ha proseguito il Sindaco - che privilegia per la prima volta il contenuto rispetto al contenitore, anzi, dove il contenuto e il contenitore si identificano perché il sito stesso incarna il tema dell’esposizione. Non ci sono forme architettoniche imponenti, ma un'elaborazione legata a ciò che non si può toccare e che diventa esperienza: non era facile tradurre questo sogno in un progetto come quello presentato oggi. Ci siamo riusciti lavorando tutti insieme”.

“Abbiamo concepito una Expo basato sull’esperienza - ha concluso Letizia Moratti - perché proprio questa sarà la chiave di volta per mostrare al mondo quello che saremo stati capaci di realizzare con la partecipazione di tutti i Paesi. La collaborazione con le altre nazioni, è l’altro concetto che cambia il modo con il quale è concepita l’Expo di Milano. Non sarà una Expo solamente milanese, ma un Expo in rete con le città italiane e con i molti Paesi del mondo con cui stiamo collaborando. Questa esperienza sul tema della alimentazione renderà l’Expo 2015 indimenticabile”.

Source by Letizia_Moratti


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Expo 201...condivisa