Risposte di accoglienza e legalità .

Lunedì
01:04:45
Novembre
23 2009

Risposte di accoglienza e legalità .

In via Pastrengo l’Unità Multidisciplinare Integrata.
Unità Multidisciplinare Integrata. Moratti e Moioli: "Comune e Associazioni insieme per prevenire e contrastare dipendenze e prostituzione"

View 134.3K

word 686 read time 3 minutes, 25 Seconds

Milano: è stato inaugurato nel pomeriggio del 21 Novembre, alla presenza del Sindaco, Letizia Moratti, dellassessore alla Famiglia, Scuola e Politiche sociali, Mariolina Moioli e di tutte le associazioni che vi lavoreranno in rete, lUnità Multidisciplinare Integrata: la struttura di via Pastrengo 6, costituita insieme agli Enti del Privato sociale, per prevenire e contrastare il fenomeno della dipendenza da droga, alcool e della prostituzione in relazione alle ordinanze sindacali del novembre 2008 e del luglio 2009.

"Grazie a tutte le associazioni che hanno creduto in questo progetto e che stanno lavorando insieme a noi – ha detto il Sindaco Moratti -. Le nostre Poliche sociali sono fondate sul concetto di "accoglienza nella legalità”, lo abbiamo ribadito anche oggi alla Casa della Carità, perché occorre dare risposte a chi ha bisogno e le risposte migliori sono quelle date dalle Istituzioni insieme alle associazioni che operano sul territorio”.

Allinterno dellUnità Multidisciplinare operano figure professionali e servizi messi a disposizione dalle realtà del Privato Sociale che hanno firmato il Protocollo di Intesa con lAmministrazione Comunale; il personale è in collegamento con il Servizio Educativo Adolescenti in Difficoltà (S.E.A.D.) del Comune di Milano.

"Sentiamo una responsabilità sociale che è quella del sostegno e del recupero integrale della persona ed è questo il pilastro sul quale costruiamo le politiche sociali nellambito del disagio” - ha proseguito il Sindaco Moratti - . LUnità Multidisciplinare integrata è un servizio che il Comune di Milano mette a disposizione della città, insieme a tutti coloro che hanno deciso di aiutarci ad aiutare sui temi delle dipendenze”.

"Gli interventi si rivolgono principalmente alle persone e ai minori destinatari delle ordinanze sindacali che vogliano uscire da ogni situazione di dipendenza da alcool e droga o dal mondo della prostituzione”, ha spiegato lassessore Moioli - . Sono previste azioni di prevenzione, educazione e recupero sociale di tutte le persone che liberamente sceglieranno di essere accompagnati in un percorso personalizzato di reinserimento”.

Gli Enti che hanno aderito al piano dintervento promosso e coordinato dal Comune di Milano sono:
- Ce.A.S. – Centro Ambrosiano di Solidarietà;
- Fondazione Casa della Carità Angelo Ariani;
- Associazione Papa Giovanni XXIII
- Fondazione Exodus Onlus;
- Associazione Cena dellAmicizia;
- Fondazione IARD;
- Comunità di San Patrignano
- Cooperativa Sociale Promozione Umana.

A queste realtà si unisce anche la rete, coordinata dal Comune di Milano, che lavora sulle tematiche della violenza sulle donne e le vittime della tratta.

LUnità, con sede in via Pastrengo, sarà operativa dal Lunedì al Venerdì - dalle ore 10,00 alle ore 17,00 – con la presenza di operatori del Servizio SEAD e del Privato Sociale in grado di accogliere le richieste di aiuto e di sostegno.

LUNITà MULTIDISCIPLINARE INTEGRATA, I DATI
Gli ambiti dintervento considerati sono quelli relativi alle persone coinvolte nel circuito della prostituzione e i soggetti che hanno chiesto un sostegno per uscire da una situazione di dipendenza.

AREA PROSTUTUZIONE
Unità di strada:
Donne contattate dalle Unità con le quali si sono stati fatti colloqui per una possibili fuoriuscita dal circuito della prostituzione: n.42;
Uomini o minori contattati dalle Unità con le quali si sono stati fatti colloqui per una possibili fuoriuscita dal circuito della prostituzione: n. 53;
Donne ospitate in Pronto intervento o in comunità per un percorso di recupero e reinserimento: n. 9 di cui n.1 vittima di maltrattamento;
Uomini o minori contattati ospitate in Pronto intervento o in comunità per un percorso di recupero e reinserimento: n. 4;
Consulenze legali a donne vittime di sfruttamento: n. 8

AREA DIPENDENZE
Persone che si sono rivolte ai servizi per un aiuto e/o un sostegno (Servizio telefonico o centro di ascolto: n. 523;
Persone prese in carico per un intervento di recupero e fuoriuscita situazione di dipendenza: n. 33;
Soggetti ospitati in comunità per un percorso di recupero: n.22;
Attività di sostegni dei familiari assuntori di sostanze e/o alcolisti: n. 59;

Attività di prevenzione
Genitori partecipanti a incontri sui temi delle dipendenze e rapporto con i propri figli/familiari: n. 859;
Attività di prevenzione nelle scuole medie superiori: n. 656

Source by Letizia_Moratti


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Risposte...galità .