In piazza contro la mortificazione del Corpo Nazionale, contro la Protezione Civile SpA

Venerdì
08:04:59
Febbraio
05 2010

In piazza contro la mortificazione del Corpo Nazionale, contro la Protezione Civile SpA

View 166.9K

word 339 read time 1 minute, 41 Seconds

VIGILI DEL FUOCO: RdB P.I., MAI TRATTATI COSI MALE. IN PIAZZA IL 18 FEBBRAIO CONTRO LA MORTIFICAZIONE DEL CORPO NAZIONALE E CONTRO LA PROTEZIONE CIVILE S.p.A.
Presidio in piazza di Monte Citorio - ore 10.00
Nel pomeriggio assemblea allUniversità La Sapienza con la rete "Osservatorio Civile”
Il prossimo 18 febbraio la RdB P.I. Vigili del Fuoco sarà in piazza di Monte Citorio per protestare contro la mortificazione del Corpo Nazionale e contro la costituenda "Protezione Civile S.p.A”, in discussione in questi giorni nelle aule parlamentari.
Finito lo scenario del terremoto, di Viareggio, di Messina, i Vigili del Fuoco sono diventati “pacchi”. Per la carenza di organico veniamo mobilitati senza alcun criterio solo per tappare i buchi delle defezioni create dal governo. Le assunzioni vanno sempre più a rilento, il contratto di lavoro cosi come si è aperto è stato immediatamente chiuso: le risorse non ci sono, e quelle messe a disposizione non vanno oltre lelemosina; dal 2008 ad oggi gli aumenti non superano i 50 € a fronte di stipendi da fame. Inoltre dopo la riforme di militarizzazione del Corpo Nazionale le nostre carriere bloccate da anni.
La RdB VVF ha scritto al Ministro dellInterno per richiedere lennesimo incontro che possa dare risposte alla categoria. Ma intanto il Ministero dellAmbiente si crea una struttura per interventi urgenti in situazioni di rischio idrogeologico e, non ultimo, una Protezione Civile che già ha sottratto competenze al Corpo Nazionale creando un dualismo che non fa certo bene alle attività di soccorso, sta per essere trasformata in società per azioni, diventando un comitato di affari ed emarginando definitivamente i Vigili del Fuoco dalla cabina di regia della gestione di emergenze e calamità.
Siamo stanchi ed umiliati la mattina del 18 febbraio scenderemo di nuovo in piazza per rivendicare la nostra dignità. Nel pomeriggio daremo poi il nostro contributo allassemblea contro la Protezione civile SpA. presso lUniversità La Sapienza di Roma, lanciata dalle Rete Osservatorio Civile il cui appello abbiamo sottoscritto e sosteniamo.

Source by RdB_CUB


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / In piazz...ivile SpA
from: ladysilvia
by: Monarchici