Scintillante Utilitaria

Giovedì
08:45:05
Marzo
18 2010

Scintillante Utilitaria

Arriva la sostituta della Matiz

View 134.3K

word 453 read time 2 minutes, 15 Seconds

ASCOLI PICENO " Dopo essere stata per oltre un decennio il cavallo di battaglia del marchio Chevrolet in Italia, la Matiz va meritatamente in pensione, sostituita dalla Spark. La nuova piccolina della casa coreana è equipaggiata con 2 motori a benzina (1000 da 68 cv e 1200 da 82 cv) entrambi anche disponibili in alimentazione BiFuel, negli allestimenti Base, Plus, LS, LT. Esteticamente la Spark presenta una linea compatta, ideale per muoversi nel traffico di città , ma con forme frizzanti e molto giovanili, che strizzano l’occhio al pubblico femminile e a quello dei neopatentati. Assai particolare è il frontale con i grandi gruppi ottici affusolati che incorniciano magistralmente il cofano bombato, mentre a centro frontale campeggia la grande mascherina scudata con al centro il logo Chevrolet. Particolarissimo è anche il posteriore dove la nota più “stravagante” è data sicuramente dai gruppi ottici trasparenti a doppio cerchio. Lateralmente troviamo un richiamo all’italianità : infatti la Spark presenta le maniglie posteriori integrate nel montante, soluzione già in uso da qualche anno sull’Alfa 147. Internamente, l’abitacolo rispecchia il carattere giovanile e frizzante del corpo vettura. Vi è spazio per 4 persone, i materiali usati sono di qualità . Molto affascinante è la plancia dove troviamo degli eleganti inserti lucidi che impreziosiscono l’interno. Tutta da descrivere è la consolle centrale: lucida, molto fashion e chic, che segue l’inclinazione della plancia, e presenta in posizione rialzata i comandi radio e in fine di consolle quelli clima, comandi sistemati in modo intuitivo e facili da usare. Il quadro strumenti è un opera di ingegneria: infatti è la prima volta che su un auto comprare un quadro di derivazione motociclistica. Al quadrante principale di forma circolare, si accompagna uno schermo digitale di forma rettangolare che contiene il contagiri digitale e il livello carburante. Ed ora il momento del test drive. La Spark guidata è stata la 1200 LT 12596 ". La Spark si trova a compiere un qualcosa di non tanto facile: non far rimpiangere il colosso Matiz, facendo segnare un successo di vendite in Italia pari se non migliore del prodotto che va a sostituire. Le premesse per riuscire ci sono tutte: partendo dalla linea giovane e sbarazzina, proseguendo con un buono spazio interno e con una raffinatezza e ricercatezza maggiore della Matiz, e concludendo con un ottimo comportamento stradale. Infatti la Spark è molto maneggevole, pratica e facile da guidare (è una cittadina purosangue, l’ideale per destreggiarsi nel traffico). In più la versione provata, che monta un brillante e potente 1200 da ben 82 cv, può avventurarsi con la stessa disinvoltura cittadina anche su percorsi extraurbani e autostradali, destreggiandosi sempre in maniera egregia. Infine i prezzi: si va da 8950 " della 1000 Base per arrivare a 12050 " della 1200 LT (Benzina), per le versioni EcoLogic a GPL si va da 10950 " della 1000 Base ai 14050 " della 1200 LT.


Bruno Allevi

Source by Allevi_Bruno


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Scintill...tilitaria
from: ladysilvia
by: Allevi_Bruno