Cultura. “Nuvole Sacre” a Palazzo Reale

Mercoledì
11:04:10
Luglio
28 2010

Cultura. “Nuvole Sacre” a Palazzo Reale

una mostra per ricordare le bombe di Hiroshima e Nagasaki

View 170.2K

word 418 read time 2 minutes, 5 Seconds

Milano: A 65 anni dal lancio della bomba atomica su Hiroshima e Nagasaki, Milano presenta a Palazzo Reale la mostra “NUVOLE SACRE” dell’artista contemporaneo Roberto Coda Zabetta, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, prodotta e organizzata da Palazzo Reale in collaborazione con mc2gallery e curata da Claudio Composti.

Dal profondo legame dell’artista con l’Oriente e dalla sua pittura caratterizzata da schegge di colore bianco e nero, nascono 15 nuove grandi tele con cui Roberto Coda Zabetta denuncia la follia umana e mostra la sua visione della tragedia che segnò il Giappone nell’agosto del 1945.

“Le nuvole sono un elemento poetico, evanescente e misterioso che può assumere anche le forme tragiche della deflagrazione e della distruzione " spiega l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory. " Questa mostra è un’indagine pittorica che torna a più riprese sullo stesso motivo, su quel “fungo atomico” portatore di morte e sconfitta. Nei volti sfigurati o deformati, nell’espressione di un grido ancestrale, l’artista compie una svolta verso queste gigantesche nuvole che irrompono sulla tela”.

“NUVOLE SACRE” è il titolo che l’artista ha scelto per questo nuovo e inedito ciclo di opere. Da anni Coda Zabetta dipinge suggestivi volti urlanti realizzati con gesti di colore piuttosto che delineati da contorni definiti. In questa deflagrazione del segno pittorico si può forse rintracciare l’anticipazione del nuovo lavoro in cui frammenti di colore prendono la forma di inquietanti funghi atomici.

“L’ispirazione è nata dopo un viaggio in Giappone - racconta il curatore della mostra Claudio Composti. " Tornato nelle Marche, la suggestione delle nuvole che solcano i cieli prendendo forme strane, a volte di funghi atomici che si levano dalle colline, ha ricordato a Coda Zabetta uno degli avvenimenti che hanno segnato non solo la storia del Giappone ma di tutto il XX secolo.“

Arricchisce il percorso espositivo il rarissimo video “Navel and A-Bomb“ del 1960, diretto dal grande fotografo Eikoh Hosoe e interpretato dal ballerino e performer Tatsumi Hijikata, fondatore della danza Butoh, nata come forma di ribellione della generazione che ha vissuto la tragedia della bomba atomica.

La mostra è in programma dal 28 luglio al 29 agosto. L’ingresso è gratuito.
Il catalogo è edito da 24 ORE Cultura " Gruppo 24 Ore.


NUVOLE SACRE
ROBERTO CODA ZABETTA

A cura di Claudio Composti

28 luglio " 29 agosto 2010

Milano, Palazzo Reale
Piazza Duomo 12
www.comune.milano.it/palazzoreale

Orari
Lunedì 14.30 " 19.30
Martedì, mercoledì, venerdì e domenica 9.30- 19.30
Giovedì e sabato 9.30 " 22.30

INGRESSO GRATUITO

Massimiliano Finazzer Flory - Assessorato Cultura

Source by redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Cultura....zzo Reale
from: ladysilvia
by: Governo