La Toscana conquista piu’ risorse per l’apicoltura

Lunedì
01:09:21
Agosto
30 2010

La Toscana conquista piu’ risorse per l’apicoltura

500 mila euro pari all’8% del plafond nazionale con un aumento di oltre 100 mila euro
La Toscana conquista più risorse per l’apicoltura
Salvadori: “A settembre a Montalcino la 36a settimana del miele“

View 168.3K

word 317 read time 1 minute, 35 Seconds

La Regione conquista maggiori finanziamenti per l’apicoltura toscana. Per l’anno 2010-2011 si passa infatti a 500 mila euro dai 393 mila dell’anno precedente con un incremento di 107 mila euro.

La ripartizione delle somme del programma apistico nazionale, cofinanziato dalla Comunità Europea ai sensi del regolamento 1234/2007, è stata concordata durante un incontro tenuto al Ministero dell’Agr icoltura e Foreste insieme alle Regioni. Grazie al programma presentato e alla consistenza degli alveari presenti sul territorio, la Toscana ha ottenuto una percentuale pari all’8% del plafond nazionale. Le risorse serviranno a finanziare una serie di programmi di assistenza tecnica e formazione professionale per gli apicoltori e azioni di comunicazione.

Sarà finanziata inoltre una campagna contro la “varroa” , un acaro che rappresenta un pericoloso parassita per gli alveari, articolata in una serie di indagini sul campo volte all’applicazione di una strategia di lotta a basso impatto chimico. Infine una misura per razionalizzare la transumanza degli insetti attarverso l’acquisto di arnie e materiali specifici.

L’assessore all’agricoltura della Regione, Gianni Salvadori, esprime soddisfazione per il lavoro fatto “che ha ottenuto il giusto riconoscimento ed ha portato ad un incremento delle risorse a disposizione. Potremo cos&ig rave; " sottolinea " portare avanti una serie di! azioni a tutela del nostro patrimonio apistico e della qualità e tipicità del miele prodotto in Toscana.?» Qualità e tipicità che presto faranno bella mostra di sè in una delle più importanti manifestazioni del settore. ?«La Toscana " conclude Salvadori " ospiterà anche quest’anno la XXXVI settimana del miele a Montalcino che si terrà dal 10 al 12 settembre prossimo e vedrà fra i partecipanti numerosi e qualificati relatori internazionali. ?»

AGRICOLTURA - di Laura Pugliesi

Source by Toscana_Notizie


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / La Tosca...picoltura