Nuova campagna anti-anoressia

Mercoledì
22:14:36
Ottobre
20 2010

Nuova campagna anti-anoressia

View 161.6K

word 496 read time 2 minutes, 28 Seconds

Milano: L’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna ha presentato oggi una nuova campagna anti-anoressia, ideata da ABA (l’Associazione per lo studio e la ricerca sull’anoressia, la bulimia, l’obesità e i disordini alimentari) per celebrare i 20 anni di attività .
“Abbiamo dato il patrocinio - ha detto Landi di Chiavenna - a una vasta e creativa campagna di informazione che comporta affissioni in tutta la città di Milano. Ritratti fotografici di ragazze in salute, sorridenti, aperte alla vita e alla sue scoperte testimoniano che di anoressia e di bulimia si può guarire. Un messaggio di solidarietà e di fiducia verso tutte quelle giovani che soffrono in silenzio. Ragazze ma anche ragazzi; sempre più spesso, infatti, l’anoressia colpisce anche i maschi. Ogni due ore un italiano si ammala di un disturbo del comportamento alimentare. Nella maggior parte dei casi si tratta di donne: circa il 5 % delle giovani tra i 13 e i 35 anni soffre di anoressia o bulimia, ma l’incidenza sta salendo anche tra le quarantenni e tra gli uomini, facendo arrivare così alla cifra complessiva di 3 milioni il numero di persone affette da problemi alimentari: 2 milioni sono donne tra i 13 e i 25 anni, il 5% della popolazione femminile italiana”.

“ABA dialoga anche con i giovani per sensibilizzarli - ha aggiunto Fabiola De Clercq, fondatrice e presidente dell’associazione - utilizzando i loro stessi strumenti di comunicazione: internet, facebook e twitter. L’agenzia internazionale Ogilvy ha realizzato gratuitamente per l’ABA una campagna di comunicazione che, grazie alla sensibilità del Comune di Milano, sarà in affissione in tutta la città . ABA effettua da anni prevenzione capillare nelle scuole di Milano e dell’hinterland per ridurre la distanza tra l’insorgere del disturbo e la cura. Vent’anni di attività di ABA dimostrano che la bulimia, l’anoressia e le dipendenze non sono malattie infinite e che si può guarire”.
DATI

Il 5% della popolazione italiana soffre di disturbi alimentari: 3 milioni di persone sono colpite direttamente da anoressia, bulimia e obesità ; l’8-10% delle ragazze e lo 0.5-1% dei ragazzi; 7,5 milioni sono le persone coinvolte a livello familiare;12-25 anni è la fascia di età più colpita, ma i disturbi possono manifestarsi anche in fasce di età pediatrica e dopo i 40 anni; il 95% di chi chiede aiuto è donna, anche se stiamo assistendo ad un preoccupante aumento di casi anche nella popolazione maschile. L’ABA è un’organizzazione non profit che nasce per accogliere le richieste di aiuto di chi soffre di disordini alimentari e di dipendenze. Si occupa di ricerca, prevenzione, formazione e cura nel campo dell’anoressia, della bulimia, dell’obesità e dei disturbi alimentari. E’ la prima struttura in Italia che si impegna a ridurre la distanza tra le persone che soffrono di questi disagi " e che spesso rifiutano ogni forma di aiuto " e la cura.


UFFICIO STAMPA ASSESSORATO ALLA SALUTE
MARISA DE MOLINER
02 88456794 " 345 7669583
marisa.demoliner@comune.milano.it

Giampaolo Landi di Chiavenna - Salute

foto di puro riferimento.. in attesa di materiale ufficiale

Source by Giampaolo_Landi_di_Chiavenna


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Nuova ca...anoressia
from: ladysilvia
by: Landi