Un arresto per truffa, possesso di documenti falsi e sostituzione di persona

Mercoledì
03:29:40
Novembre
17 2010

Un arresto per truffa, possesso di documenti falsi e sostituzione di persona

View 166.4K

word 295 read time 1 minute, 28 Seconds

Palata (CB) - comando Provinciale di Campobasso - I Carabinieri della Stazione di Palata (CB), hanno tratto in arresto per “Possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi - truffa - sostituzione di persona“, un 53enne di Crotone.

Il tutto è scaturito su segnalazione della locale filiale della Banca Unicredit di Palata, ove il pregiudicato aveva aperto un conto, intestato ad un fantomatico cittadino residente in Montecilfone (CB), ricorrendo all’uso di documenti falsificati; qualche giorno dopo l’uomo si era presentato presso l’istituto di credito cercando di ritirare la somma contante di " 40.000,00 (quarantamila) quale provento relativo ad un assegno bancario che, versato sul conto corrente, è risultato essere stato falsificato nel nome del beneficiario, che risultava essere appunto il fantomatico cittadino di Montecilfone.

Allo sportello però il truffatore ha trovato ad attenderlo dei Carabinieri, i quali riuscivano altresì ad individuare e bloccare nei pressi dell’Istituto di Credito un suo complice, identificato in un 53enne da Campobasso, imprenditore.
Le conseguenti perquisizioni personali e domiciliari permettevano di rinvenire e sequestrare vari documenti d’identità contraffatti, numerose foto tessera, nonchè diversificati titoli bancari, consistiti in assegni e cambiali, sul conto dei quali sono in corso ulteriori accertamenti.

Terminate le formalità di rito il 53enne crotonese veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Larino, a disposizione dell’A.G. del Tribunale di Larino mentre, il complice, veniva deferito in stato di libertà alla medesima A.G.

Poichè si tratta indubbiamente di una “coppia“ dal modus operandi collaudato, non si esclude che abbiano commesso analoghe truffe nel territorio molisano: in questo caso è oltremodo gradita la collaborazione degli operatori bancari e finanziari che possono segnalare all’Arma ogni situazione anomala che posso riguardare questo specifico caso o altri.

Source by carabinieri


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Un arres...i persona