Visita Haiti Presidente Cor Unum un anno dal terremoto

Mercoledì
10:53:32
Gennaio
12 2011

Visita Haiti Presidente Cor Unum un anno dal terremoto

View 168.9K

word 333 read time 1 minute, 39 Seconds

CITtà DEL VATICANO: Un Comunicato del Pontificio Consiglio “Cor Unum“ informa che ad un anno dal terribile terremoto di Haiti del 12 gennaio 2010, che ha provocato 250.000 morti e un milione di senzatetto, il Santo Padre Benedetto XVI invia ad Haiti il Cardinale Robert Sarah.

Il Presidente di ’Cor Unum’ porterà un messaggio del Papa e un aiuto economico alla popolazione così gravemente colpita un anno fa“.

Il 10 gennaio, il Cardinale Sarah ha compiuto una visita a Lèogane ad alcune Comunità religiose: le “Suore di Cristo Re“, che hanno visto distrutto il proprio Ospedale; le “Petites Soeurs de Sainte-Thèrèse de l’Enfant Jèsus“ che gestiscono un sanatorio per malati di Aids e tubercolosi; le “Compagnes de Jèsus“ che avevano un centro anziani e una scuola distrutti dal terremoto: qui poserà la prima pietra de l’Ecole Notre Dame des Anges. Il Cardinal Sarah a nome del Santo Padre porterà un aiuto concreto proveniente dalle offerte ricevute per il terremoto: US$ 800.000 per la ricostruzione delle scuole e US$400.000 per la ricostruzione delle chiese“.

L’11 gennaio, il Presidente di “Cor Unum“, accompagnato dal Sotto Segretario Monsignor Segundo Tejado, ha incontrato il Presidente della Repubblica Renè Prèval e visitato il campo sfollati di Parc Acra dove ha celebrato una Santa Messa.

Mercoledì 12 gennaio leggerà il Messaggio del Papa durante la Messa di commemorazione ad un anno dal terremoto. Poi incontrerà i Vescovi, i seminaristi. Infine i responsabili delle Caritas e delle Organizzazioni internazionali di volontariato.

L’ultimo appuntamento in terra haitiana, sarà il 13 gennaio, quando il Cardinale celebrerà una Messa nel Convento delle Figlie di Maria “Parideans“ che hanno subito la perdita di 15 religiose sotto le macerie e del ferimento grave di altre 12 sorelle.

La visita avrà anche lo scopo di ringraziare tutti coloro che hanno collaborato nell’immane lavoro della fase di emergenza e di rinnovare l’impegno della Chiesa nella ricostruzione, spronando ad una nuova fase di impegno caritativo. CON-CU/ VIS 20110111 (330)

Source by vaticano


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Visita H...terremoto