Il Ministro della Salute Fazio sui certificati on line: “trovare l’intesa tra Funzione Pubblica e Medici“

Martedì
07:59:10
Febbraio
01 2011

Il Ministro della Salute Fazio sui certificati on line: “trovare l’intesa tra Funzione Pubblica e Medici“

View 160.1K

word 299 read time 1 minute, 29 Seconds

Roma: “Sul tema dei certificati di malattia on line, materia di competenza del Ministero della Funzione Pubblica, ritengo necessario arrivare a un’intesa tra Governo e Associazioni dei medici in modo da scongiurare proteste che potrebbero creare difficoltà ai cittadini e soprattutto ai malati”. Così il Ministro della Salute Prof. Ferruccio Fazio interviene nella polemica tra le organizzazioni dei medici e il Ministero della Funzione Pubblica in merito all’applicazione delle sanzioni, che scattano domani primo febbraio, per i medici che in caso di “colpa esplicita” non trasmettono per via telematica all’Inps i certificati di malattia dei lavoratori.
“Mi unisco al Ministro Brunetta " ha proseguito il Ministro Fazio - nell’esprimere soddisfazione per i risultati raggiunti dal sistema in questi dieci mesi di sperimentazione durante i quali sono stati trasmessi per via telematica 4 milioni di certificati. Gran parte di questi risultati si debbono alla piena collaborazione dei medici, ai quali va il mio ringraziamento.

Il sistema semplifica la vita dei cittadini e rende più efficiente e meno costosa l’organizzazione sanitaria. Dobbiamo dunque impegnarci tutti per arrivare rapidamente a trasmettere telematicamente tutti i 50 milioni di certificati di malattia che ogni anno i lavoratori inviano ai datori di lavoro. Le richieste dei medici di una proroga dell’entrata in vigore del regime sanzionatorio sono però giustificate dal fatto che il sistema informatico, pur funzionante, richiede ulteriori perfezionamenti, che sono già in fase di realizzazione. Mi auguro quindi che la pronta risposta del Ministro Brunetta, che si è dichiarato disponibile ad approfondire la materia anche in un confronto con le Associazioni dei medici, possa mantenere vivo l’attuale spirito di collaborazione tra Governo e medici e scongiurare azioni che potrebbero causare disagi alla popolazione”.

Source by Ministero_della_Salute


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Il Minis...Medici“