LA CUCINA ROMANA FATTA...Adarte

Martedì
21:32:49
Aprile
05 2011

LA CUCINA ROMANA FATTA...Adarte

PRELIBATEZZE ALLA ROMANA E NON SOLO PER SERATE DA RICORDARSI

View 7.7K

word 708 read time 3 minutes, 32 Seconds

E’ vero che a Roma ogni trattoria cucina bene, ma mangiare “alla romana“ sta diventando sempre più difficile.

Sarà perché le tradizioni via via si affievoliscono, sarà per la crisi che impone ai ristoratori di dover tirare la cinghia con inevitabili riflessi sulla qualità, ma la tradizione della cucina veramente romana resta sempre un fiore all’occhiello di tante trattorie e di tanti ristoranti, specialmente di quelli della Roma trasteverina o di quelli che, girando e cercando, puoi ancora trovare intorno alla Roma papalina.

E proprio sotto la cupola di San Pietro chi volesse mangiare ancora come a casa sua può trovare.....pane per i suoi denti!

Fagioli con le cotenne ( o meglio, cotiche, come si chiamano a Roma ), gnocchi alla romana, rigatoni a cacio e pepe, trippa, saltimbocca alla romana e tante altre delizie di casa nostra fanno bella mostra di se nelle vetrine e sui tavoli di Adarte, un vecchio ristorante ( direi meglio, trattoria di una volta, rivisitata) dove puoi trovare anche l’arte intesa sotto tutti gli aspetti: mostre di pittura, di fotografia, di scultura, musiche, concerti, teatro, salotti letterari collegati con i teatri romani più in vista.

Fabio Lanuti, lo spettacolare chef che oltre a cucinare romano sa accompagnare le sue pietanze con i migliori vini della Toscana, del Lazio e della Campania, quasi in un ideale gemellaggio tra le tre cucine delle regioni poco meno che sorelle, propone anche altri piatti da leccarsi i baffi: il cartoccio di agnello alle prugne, il medaglione di vitello al profumo di mela, polenta, l’amatriciana.

Malgrado la vasta gamma di pietanze in grado di sfornare, sempre piatti pronti, la cucina romana sta vivendo un periodo felice in questo ristorante ubicato a pochi metri dalla Sala Nervi e sotto l’ombra del Cupolone: abbiamo notizia che da sabato 9 aprile, all’insegna del “ più semo e mejo stamo “ lo chef e la direzione del locale hanno preparato una serata veramente ghiotta che farà rivivere come per una magia Belli, Trilussa, Petrolini, Gabriella Ferri: attori e personaggi come Melody Feller, Michela Grimaldi, Giorgia Massetti, Nuna e Simone Serini intratterranno gli ospiti che, seduti ai tavoli del locale modernamente arredato e colorato di fucsia e lilla, avranno anche il piacere di degustare golosi piatti romani, proprio di quelli “ fatti in casa “ che Fabio preparerà per loro e che potranno degustarsi nel corso di una serata che vuole ricordare quasi un cafè chantant, un teatro cabaret che richiama, alla maniera del di qua del Tevere, un altro grande locale dell’al di là del Tevere, il celebre Puff di Lando Fiorini.

Un nutrito programma di altri eventi a carattere spettacolar-culinario è previsto a seguire per l’intero mese di aprile prossimo:
il 14, Palummella zompa e vola, una carrellata musicale intorno alla Unità d’Italia vista con l’occhio di un napoletano amante della musica;
il 15, Dentro un sogno, il modo di vivere il sogno della scuola canora genovese e di Umberto Bindi, una emozione viva, una magia...

il 22, Cena dei cartoni, un game show all’interno del mondo dei cartoons imbastita da un ricco menù, quasi un Monopoli gastronomico;
il 23, Adarte Drag queen show, una cena alla quale si partecipa entrando in un ristrorante del tutto particolare, accolti da una bellissima ed altissima ragazza truccata e che vi farà essere compartecipi delle sue stravaganze;

il 29, Broadway a Roma, un percorso musicale intorno alle musiche della nostra vita, accompagnati dalla straordinaria voce della cantante show girl Nuna;
il 30, Cena con delitto, un giallo nel corso del quale la furbissima maitresse di un bordello mette all’asta alcuni indizi utili a trovare la soluzione del giallo, con la partecipazione degli spettatori - giocatori.
Ovviamente, ogni serata vedrà abbinato all’evento un menù particolare, adatto alla situazione che è protagonista della serata stessa.

Insomma, non solo un ristorante, ma un cafè chantant del tutto unico, una serie di emozioni che vale veramente la pena di vivere trascorrendo almeno una serata in un ambiente accogliente, familiare e - cosa che non guasta - a prezzi concorrenziali attesa la particolarità del luogo, dei menù, degli spettacolari personaggi cha animano le serate di questo aprile romano.
www.ristoranteadarte.it
Via Aurelia, 50 ( zona San Pietro )
Info: 06/45436049

Source by paola_di_pietro


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / LA CUCIN......Adarte
from: ladysilvia
by: paola_di_pietro