Martedì
13:40:46
Aprile
02 2002

Enorme successo di pubblico e di risate alla prima edizione di ''Ridere e' Comunicare'' - Gran Gala della Comicità

Tutto esaurito in una serata che ha superato nel concreto ogni aspettativa. Gioia, divertimento e risate tra le poltrone del Teatro Nuovo lo scorso lunedi' al Gala della Comicita'.

View 134.4K

word 742 read time 3 minutes, 42 Seconds

Milano: A cura di - Roberto Bonin (Party Round)

Ben 1200 persone hanno partecipato allo spettacolo, ed altre 900 richieste sono rimaste inevase: per i presenti l’occasione di seguire le battute e le gags di comici, cabarettisti, maghi, ventriloqui, clown, barzellettieri, e vignettisti alternatisi sul palcoscenico, e di comprendere meglio il valore della professionalita' e dell’esperienza di chi ha scelto di far ridere la gente per professione.

Appetitosi buffet e degustazioni gastronomiche offerte da Party Round, rinomata societa' specializzata in rinfreschi d'autore, hanno dato inizio alla serata: tra i presenti in sala, diciotto presidenti di associazioni di marketing, pubblicita' e relazioni pubbliche, una significativa presenza della Communication & Marketing Community, oltre ai clown del dott. Sorriso a scherzare ed elargire allegria dall’alto dei loro trampoli.

l’inizio è stato dato da Danilo Arlenghi, Presidente del Club del Marketing e della Comunicazione, che ha introdotto i lavori al motto di ''... Ridiamo credito alle istituzioni, Ridiamo fiducia all’Industria e al Commercio, Ridiamo vigore all’economia, Ridiamo spessore al marketing, Ridiamo slancio agli eventi, Ridiamo spazio alla pubblicita' e alle promozioni, Ridiamo valore e valori alla Comunicazione...in una parola sola Ridiamo, Ridiamo, Ridiamo''!

Gli altri organizzatori della serata sono stati presentati nella persona di Lucio Bergamaschi consigliere delegato del Club Santa Chiara e Germano Motti presidente di ACPI.

Daniele Rosa, responsabile comunicazione Bayer e vice presidente delegato alla comunicazione del Club del Mktg e Com, Stefano Natalucci di Bema Editrice e Stefano Ferri direttore Business Congress, hanno dato il benvenuto al pubblico come Main sponsor della serata.
Lo spettacolo, diviso in due tempi, ha visto l’alternarsi di un eccezionale cast artistico, a partire dai presentatori: l’impeccabile Roberto Salvini e l’esilarante Boris Makaresco in veste di ''arbitro'' a dare il giusto tempo, con un fischietto, ai comici!

C'è stato anche spazio per la presentazione degli sponsor partner e tecnici e dei loro responsabili operatvi: Savino di Nardo per Sidi, Luca Valsecchi per Anthares Group, Anna Maria Montoro per ForYou Communication, Guerrino Saviotti per Torrevilla, Paolo Marenco per Ruvaris e Antonio Scianitti per Euphon.

Le risate, quelle vere, sono state elargite al pubblico in dosi massicce con caustici monologhi, surreali nonsense e travolgenti iperboli, canzoncine amene ed ironiche, inverosimili racconti umoristici, beffarde imitazioni, trucchi strampalati ed irridenti paradossi da Gigi Distaso, Giorgio Zanetti, Rosy Cannas, Gianni Palladino, Antonio Cornacchione, Pongo, Calimero', Mago Eta Beta, Carletto Bianchessi, Walter Billet, Pippo Maugeri e Pino Campagna tutti professionisti di comprovata esperienza e spessore artistico.

Alcuni esperti in marketing e comunicazione, come Stefano Natalucci di Bema, Fulvio Bettini, presidente PMI capitolo italiano, Patrizia Re di Assorel, Guido Clerichetti, noto autore televisivo e David Messina presidente Associazione Lombarda Giornalisti Sportivi, sono stati invitati sul palco ad esprimere un commento alla frase titolo-slogan della serata: Ridere è comunicare. In conclusione Danilo Arlenghi ha consegnato un assegno di beneficenza ad A.la.t.ha-Onlus, associazione che si occupa del trasporto dei disabili, e promesso per il successivo evento, la elargizione di un contributo tangibile all’Associazione Aldo Garavaglia del dott. Sorriso.

l’iniziativa è stata un'occasione unica di incontro, di conoscenza, e di aggregazione, un modo per scambiarsi idee e proposte su progetti e lavori in corso, un momento per favorire nuove opportunita' di business e significare ancora una volta il principio ispiratore del Club del Marketing e della Comunicazione assurto a slogan ''Connecting managers'' in quanto ''Agire è bene, interagire è meglio!''


La prima edizione di ''Ridere è Comunicarè' lo ha permesso all’insegna del buonumore, dello spirito, della risata, della forza comunicativa intrinseca in un gioco, in uno scherzo, in una barzelletta, in una parodia.
È stato realizzato da Anthares group un sito ad hoc all’indirizzo http://www.galadellacomicita.it
con curiosita', interviste ai comici ed ai protagonisti, gossip su ospiti e vip, panoramica dietro le quinte e selezione delle migliori battute per permettere a quelli che non hanno preso parte di persona all’evento di vivere l’atmosfera e l’ambiente della coinvolgente manifestazione o di far rivivere, a chi era presente, i momenti salienti.


Per informazioni addizionali:
UFFICIO STAMPA CLUB DEL MARKETING E DELLA COMUNICAZIONE
Media Relations Clay Montana
Tel. 02/2610052
Cell. 338/6394894
http://www.clubdel...llacomunicazione.it
info@clubdelmarket...llacomunicazione.it

Source by IMMEDIAPRESS


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Enorme s...omicità