Apple presenta iCloud, disponibile in Autunno

Giovedì
11:22:23
Giugno
16 2011

Apple presenta iCloud, disponibile in Autunno

View 3.4K

word 504 read time 2 minutes, 31 Seconds

Cupertino, California: è in arrivo iCloud, una serie di rivoluzionari servizi cloud gratuiti che funzionano in perfetta sintonia con le applicazioni di iPhone, iPad, iPod touch, Mac o PC. "Dover tenere aggiornati i contenuti e le informazioni su tutti i propri dispositivi è scomodo e frustrante” ha dichiarato Steve Jobs, CEO di Apple.

"iCloud invece mantiene sincronizzate le informazioni importanti su tutti i dispositivi. Tutto avviene automaticamente, in wireless; e dal momento che è integrato nelle app, non bisogna nemmeno pensarci: tutto funziona, semplicemente.”

Scheda:
I tuoi contenuti. Su tutti i tuoi dispositivi.
iCloud è ben più di un disco rigido fra le nuvole. è la semplice soluzione al problema di come accedere a tutto quello che hai, da tutti i tuoi dispositivi. iCloud archivia i tuoi contenuti, così li hai sempre a portata di mano sul tuo iPad, iPhone, iPod touch, Mac o PC.** Ti dà accesso immediato alla tua musica*, alle tue app, alle tue ultime foto e tanto altro. E tiene aggiornati i messaggi e-mail, i contatti e i calendari su tutti i tuoi dispositivi. Non devi sincronizzare i contenuti. Non devi gestirli. Ovvero: non devi fare nulla, perché fa tutto iCloud.

Gratis: una parola ricca di contenuti.
Quando ti iscrivi, iCloud ti dà subito 5GB di spazio, gratuitamente. E sono davvero tanti se consideri il modo in cui iCloud archivia i tuoi contenuti. La musica, le app e i libri che acquisti, oltre alle immagini dello Streaming foto, non vengono contati nei 5GB: quel che resta sono le tue e-mail, i documenti, le immagini del Rullino foto, le informazioni account, le impostazioni e i dati delle altre app. E dato che sono tutte informazioni piuttosto leggere, ci vorrà un bel po prima di occupare tutto il tuo spazio.

Streaming foto
Con iCloud le foto che scatti con un dispositivo appaiono automaticamente su tutti gli altri. Niente sincronizzazioni. Niente trasferimenti di file. Semplicemente, ci sono. Ovunque tu voglia vederle.

Le tue istantanee. Istantaneamente ovunque.
Scatta una foto con un dispositivo iOS o importala nel computer da una fotocamera digitale: iCloud ne invia automaticamente una copia tramite rete Wi-Fi (o Ethernet) allapp Immagini sui tuoi dispositivi iOS, ad iPhoto sul Mac, alla cartella Immagini sul PC e allalbum Streaming foto sulla tua Apple TV. Così puoi dare spettacolo con le tue foto mostrandole a tutti sul dispositivo che preferisci.

Le tue ultime mille foto. Sempre con te.
iCloud gestisce le tuo foto in modo superefficiente, perciò non corri il rischio di restare a corto di spazio sul tuo iPhone, iPad o iPod touch. Appena inviate al dispositivo iOS, le foto appaiono nello Streaming foto, un album che contiene i tuoi ultimi 1000 scatti. iCloud conserva le nuove immagini per 30 giorni, così hai tutto il tempo di collegare il tuo dispositivo alla rete Wi-Fi e scaricare le più recenti. Dopo che sono apparsi nello Streaming foto, puoi decidere di salvare i tuoi scatti preferiti nel Rullino foto o in un altro album sul tuo dispositivo per conservarli più a lungo.

Source by Apple


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Apple pr...n Autunno
from: ladysilvia
by: Legambiente