Definite dal decreto del 1999 le esenzioni dai ticket per le patologie croniche

Lunedì
01:11:42
Luglio
25 2011

Definite dal decreto del 1999 le esenzioni dai ticket per le patologie croniche

View 7.9K

word 280 read time 1 minute, 24 Seconds

Roma: Sono indicate nel decreto ministeriale 329 del 1999 e dalle sue modificazioni le esenzioni dai ticket per le malattie croniche. Lo precisa il Ministero della Salute.

Le malattie

Per essere incluse nell’elenco allegato al decreto, le malattie devono presentare caratteristiche rispondenti ai criteri generali definiti dal d.lgs. 124/98: gravità clinica, grado di invalidità e onerosità della quota di partecipazione derivante dal costo del relativo trattamento. Per valutare l’onerosità del trattamento si prende in considerazione il ticket richiesto per l’esecuzione delle prestazioni e la frequenza con la quale esse devono essere effettuate.

Le prestazioni

Il provvedimento prevede il diritto all’esenzione per le prestazioni individuate tra quelle incluse nei livelli essenziali e uniformi di assistenza, nonchè assoggettate alla partecipazione al costo ai sensi della normativa vigente (ad esempio, non viene presa in considerazione l’assistenza farmaceutica che, a livello nazionale, non è assoggettata a ticket). Le prestazioni erogabili in esenzione rispondono ai criteri di appropriatezza ai fini del monitoraggio dell’evoluzione della malattia e di efficacia ai fini della prevenzione degli ulteriori aggravamenti (d.lgs. 124/98, art 5 comma 2).

In particolare, il d.m. 329/99 e successive modifiche definisce per ogni malattia e condizione cronica ed invalidante l’insieme di prestazioni esenti, tenendo conto delle necessità di prevenire gli ulteriori aggravamenti e le complicanze più frequenti e monitorare gli effetti collaterali del trattamento.

La procedura di riconoscimento

L’esenzione deve essere richiesta all’Azienda USL di residenza, presentando un certificato medico che attesti la presenza di una o più malattie incluse nel d.m. 28 maggio 1999, n. 329 e successive modifiche. Il certificato deve essere rilasciato da un presidio ospedaliero o ambulatoriale pubblico.

Source by Ministero_della_Salute


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Definite... croniche