Trasporto scolastico, riorganizzato il servizio

Venerdì
00:12:24
Agosto
10 2012

Trasporto scolastico, riorganizzato il servizio

Vicesindaco Guida: Abbiamo investito 5,4 milioni di euro, non vogliamo penalizzare le famiglie

View 2.7K

word 371 read time 1 minute, 51 Seconds

Milano: "Ogni anno usufruiscono dello scuolabus poco meno di 1.000 studenti. L’Amministrazione comunale, nella delibera di Giunta approvata lo scorso 20 luglio, ha riorganizzato il servizio di trasporto scolastico secondo dei criteri precisi. Criteri che la passata Amministrazione non aveva mai esplicitato, lasciando alla materia un elevato grado di discrezionalità. Al momento non sappiamo ancora quanti alunni richiederanno il servizio quindi non ha senso parlare di riduzione del servizio”.

è quanto ha precisato la vicesindaco e assessore allEducazione e Istruzione, Maria Grazia Guida, in merito ad alcuni articoli e dichiarazioni apparsi su organi di informazione negli ultimi giorni.

I criteri stabiliti dalla delibera di Giunta prevedono che il trasporto scolastico, per lanno scolastico 2012/2013, verrà erogato agli alunni che frequentano scuole dellinfanzia comunali, primarie e secondarie di primo grado in presenza delle seguenti condizioni:

1. lalunno deve essere residente a Milano;

2. lalunno richiedente deve essere iscritto alla propria scuola di riferimento/scuola di bacino;

3. la distanza tra labitazione dellalunno e la sede scolastica di bacino deve essere superiore ai 2 km;

4. la mancanza di mezzi pubblici di collegamento tra il luogo di residenza dellalunno e la sede scolastica, ovvero il raggiungimento della scuola dal luogo di residenza dellalunno, deve richiedere lutilizzo di due o più mezzi di trasporto.

Il servizio di scuolabus sarà inoltre garantito per tutti gli alunni disabili e quelli residenti nei campi rom regolari. Dove è necessario, il trasporto pubblico sarà allestito per i frequentanti di scuole in manutenzione straordinaria che debbano essere dislocati in sedi lontane da quella originaria.
"Per il trasporto scolastico – ha spiegato la vicesindaco Guida – spenderemo circa 5,4 milioni di euro, una cifra in linea con quanto veniva speso negli anni scorsi. Abbiamo solo ottimizzato il servizio per renderlo più efficace ed economico salvaguardando i bisogni delle famiglie. Organizzeremo comunque dei pullman dove vi siano condizioni di obiettive difficoltà nel raggiungimento della scuola di riferimento e dove è necessario intervenire a tutela della sicurezza degli alunni e dei loro accompagnatori. E, allo stesso tempo, stiamo lavorando per promuovere comportamenti virtuosi per il tragitto casa-scuola con progetti come il Pedibus”.

Maria Grazia Guida Vice sindaco Educazione e Istruzione Rapporti con il Consiglio comunale Attuazione del programma

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Trasport... servizio