Governo: Mediawatch, Renzi premier per comunicatori italiani

Mercoledì
11:20:36
Marzo
06 2013

Governo: Mediawatch, Renzi premier per comunicatori italiani

View 9.6K

word 313 read time 1 minute, 33 Seconds

Roma - Matteo Renzi, attuale sindaco di Firenze, sarebbe luomo giusto per unire i favori dei partiti italiani in qualità di Presidente del Consiglio, questo è quanto dice il 58% dei professionisti della comunicazione italiani intervistati dallOsservatorio Giornalistico Mediawatch di CarloVittorio Giovannelli.

Gli stessi sono però dubbiosi sul fatto che Pierluigi Bersani sia disposto a fare un passo indietro, infatti solo il 23% di loro pensa sia possibile; diminuiscono invece notevolmente i dubbi sulla volontà di Renzi di prendersi la responsabilità di premier, il 56% degli intervistati infatti pensa che "Il Rottamatore” accetterebbe il ruolo istituzionale. Questi sono alcuni dei dati emersi da un sondaggio effettuato a fine febbraio 2013, tramite mail e controllo dati, su un campione di 1005 professionisti della comunicazione italiani. Seguono i dettagli delle domande:

- E daccordo nel vedere Matteo Renzi quale premier con la capacità di unire i partiti e portare avanti con successo la legislatura?

Sì 58%, No 14%, Non saprei 28%;

- Viste le recenti dichiarazioni discordanti, pensa che Matteo Renzi accetterebbe il ruolo di Presidente del Consiglio?

Sì 56%, No 28%, Non saprei 16%;

- Pensa che Pierluigi Bersani sia disposto a fare un passo indietro a favore di Matteo Renzi?

Sì 23%, No 65%, Non saprei 12%;

- Pensa che Matteo Renzi premier possa avvicinare anche i favori del Movimento Cinque Stelle?

Sì 54%, No 42%, Non saprei 4%;

"Limportante momento del Paese mi ha spinto a cercare di capire se lintuizione, avuta già da tempo, di Matteo Renzi premier, avrebbe potuto avere il giusto seguito. – spiega CarloVittorio Giovannelli, presidente dellOsservatorio Giornalistico Mediawatch – Riflettendo sul panorama politico e cercando di ovviare a possibili situazioni di stallo parlamentare che arrecherebbero gravi danni al sistema Italia, ho voluto sondare quanto la possibilità di Renzi come Presidente del Consiglio fosse condivisa dai colleghi professionisti della comunicazione. Noto con piacere che i risultati del sondaggio incontrano quella che era una mia intuizione.”

Source by Mediawatch


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Governo:... italiani
from: ladysilvia
by: Senato