Comune, migliaia di bambini in festa alle sfilate, ai concerti e agli spettacoli organizzati in tutta la città

Domenica
06:04:34
Febbraio
14 2016

Comune, migliaia di bambini in festa alle sfilate, ai concerti e agli spettacoli organizzati in tutta la città

Grande successo di - Palazzo bambino - con oltre 3000 bambini in maschera nella - Casa dei milanesi

View 132.3K

word 384 read time 1 minute, 55 Seconds

Milano, Carnevale Ambrosiano - Grande successo per la giornata organizzata dal Comune per i bambini e le famiglie in occasione del Carnevale Ambrosiano. Migliaia i bambini in maschera che hanno preso parte alle sfilate, ai concerti e agli spettacoli del Milano Clown Festival, un ricco programma di oltre 120 appuntamenti, in tutte le zone della città. Riuscita anche l’edizione di quest’anno di “Palazzo bambino” dove oltre 3000 piccoli milanesi, accompagnati dai genitori, hanno affollato, a partire dalle 11.30, il cortile di Palazzo Marino per assistere a spettacoli di animazione e clownerie, truccabimbi, laboratori di giocolerai tutti a ingresso gratuito.

In Piazza della Scala si sono alternate esibizioni di acrobati, clown e giocolieri e in piazza San Fedele l’artista Dino Lampa ha intrattenuto grandi e piccini con giochi ed esibizioni acrobatiche. A Carnevale non poteva mancare la tradizionale sfilata di carri allegorici degli oratori milanesi, da piazza Beccaria verso piazza Duomo, con spettacolo acrobatico alla conclusione. Il soggetto scelto quest'anno dalla Pastorale Giovanile FOM per i carri e i costumi è stato “All'incontrario. Il mondo dell'opposto e del contrario”: il bianco e il nero, il giorno e la notte, i lupi e gli agnelli.
“Jambellico” è il titolo del carnevale interculturale organizzato al Mercato Lorenteggio: una mattinata di spettacoli e giochi per i bambini con una sfilata dentro e fuori il mercato e nei giardini di via Odazio.

Tutte le zone della città si sono animate con giochi, spettacoli di clown e di animazione, truccabimbi, sfilate, musica: in zona 2 alla Cascina Turro, in zona 4 al Giardino delle Culture e il Carnevale del quartiere Rogoredo-Santa Giulia ha dato vita alla gara per la maschera più bella. "Giochiamoci ... il carnevale!!! 2016" era l’iniziativa promossa da Zona 5 che resterà in programma fino al prossimo 19 febbraio. In piazza Donne Partigiane, in Zona 6, in collaborazione con Barrio's, si è svolto il “Carnevale all’incontrario”. In zona 9 ha sfilato un carro dedicato ai “Minions”, in marcia da Villa Litta per le strade del quartiere e un’altra parata di Carnevale ha animato le strade nel quartiere Dergano. Gran finale in serata al quartiere Isola con spettacoli di clown e circo.

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Comune, ...la città
from: ladysilvia
by: Bocconi