UNA GRANDE - MOSTRA SU MARTE - La V edizione di Tempo Futuro fino al 18 aprile - a Trieste

Martedì
15:57:08
Marzo
09 2004

UNA GRANDE - MOSTRA SU MARTE - La V edizione di Tempo Futuro fino al 18 aprile - a Trieste

iniziativa di divulgazione scientifica rivolta al grande pubblico e al mondo della scuola: la mostra MARTE a Trieste fino al 18 aprile 2004, presso la Stazione Marittima (molo Bersaglieri 3).

View 133.3K

word 543 read time 2 minutes, 42 Seconds

Globo divulgazione scientifica

Marte: un pianeta arido e polveroso dall’inconfondibile colore rosso, con profondi canyon, antichi vulcani e crateri di ogni dimensione. Al pianeta rosso Globo divulgazione scientifica dedica la V edizione di Tempo Futuro, l’appuntamento biennale di ricerca e alta tecnologia a Trieste fino al 18 aprile 2004.

La mostra, in uno spazio di 1200 mq, conduce i visitatori in un viaggio di esplorazione del pianeta che sta attirando l’attenzione di esperti e mass media. Con i rover della Nasa, scesi sul suolo marziano nello scorso mese di gennaio, e il lavoro della sonda europea Mars Express, gli scienziati infatti sono alla ricerca di dati che ricostruiscano la storia del pianeta.

I visitatori della mostra triestina sono protagonisti di un viaggio di esplorazione del quarto pianeta del sistema solare: le caratteristiche astronomiche, le condizioni climatiche e ambientali, l’evoluzione geologica e le caratteristiche superficiali, le ipotesi relative alla presenza di acqua.

Una suggestiva ricostruzione del suolo marziano, caratterizzato dal colore rosso per l’ossidazione del ferro presente sulla superficie del pianeta, video spettacolari e postazioni interattive fanno immergere il pubblico nell’atmosfera marziana rendendolo protagonista di un'affascinante avventura(interplanetaria.

Ampio spazio è dedicato all’esplorazione umana, alle imprese che da quarant'anni vedono gli uomini impegnati alla conquista del pianeta rosso. In esposizione i modelli del lander inglese Beagle 2, del rover della Nasa Spirit e della sonda Mars Express dell’Agenzia spaziale europea.

La mostra si avvale di un comitato scientifico di altissimo livello: ne fanno parte infatti Marcello Coradini, coordinatore di Solar System Mission dell’Esa (Agenzia spaziale europea), Angioletta Coradini, direttore dell’Istituto di fisica dello spazio interplanetario del CNR (Consiglio nazionale delle ricerche), Julian Chela Flores del Centro internazionale di fisica teorica, Silvia Rosa Brusin, caporedattore del Tg3 Leonardo-RAI, Fabio Pagan, giornalista scientifico ' Master Comunicazione della Scienza (SISSA), Mario Di Martino, INAF Osservatorio Astronomico di Torino e Mauro Messerotti, INAF Osservatorio astronomico di Trieste e vicepresidente di Globo, che ne è il coordinatore.

l’esposizione si svolge a Trieste presso la Stazione Marittima fino al 18 aprile 2004. La nuova iniziativa di divulgazione scientifica di Globo si rivolge al grande pubblico e al mondo della scuola: i visitatori potranno usufruire di un servizio di visite guidate e partecipare agli incontri con scienziati e divulgatori.

La mostra è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20. Il costo del biglietto è di 6 Euro, ridotto 4 Euro (5-14 anni e over 65), scuole 3 Euro, fino a 5 anni ingresso gratuito. Per informazioni e prenotazioni contattare Globo divulgazione scientifica: 040 3755565/5567, e-mail: globo@com.area.trieste.it, sito internet: www.globo.trieste.it

Tempo Futuro vi invita a seguire le conferenze (ingresso libero)

venerdì 12 marzo, alle ore 11.30
La ricerca della vita su Marte
di Mauro Messerotti, Inaf ' Osservatorio Astronomico di Trieste

martedì 16 marzo, alle ore 17.00
Incontro con l’astronauta italiano Umberto Guidoni

sabato 20 marzo, alle ore 11.30
Uomini e robot su Marte
di Giancarlo Genta, Dipartimento di Meccanica ' Politecnico di Torino
Presentazione del microrover Walkie 6.2 progettato per l’esplorazione planetaria

http://www.globo.trieste.it

Source by PRESS


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / UNA GRAN...a Trieste