25 ottobre: al via all'Università di Parma l'incontro dei Rettori di Italia e Brasile con la Ministra Giannini

Martedì
07:52:38
Ottobre
25 2016

25 ottobre: al via all'Università di Parma l'incontro dei Rettori di Italia e Brasile con la Ministra Giannini

Interverranno tra gli altri l’Ambasciatore del Brasile Ricardo Neiva Tavares, il Presidente della Conferenza Nazionale dei Rettori Italiani Gaetano Manfredi e la Presidente del Gruppo Coimbra delle Università Brasiliane Angela Maria Paiva Cruz.

- Intervista a Angela Maria Paiva Cruz, Presidente del Gruppo #Coimbra delle Università Brasiliane (#CGBU)
- Intervista a Rossana Valéria de Souza e Silva, Direttore Esecutivo del Gruppo Coimbra delle Università Brasiliane (CGBU)
- Intervista a Loris Borghi, Rettore dell’Università di #Parma

View 129.6K

word 1.2K read time 5 minutes, 52 Seconds

Diretta web - Tutto pronto all’Università di Parma per il grande evento internazionale "Universities for a world without borders", che da lunedì 24 a venerdì 28 ottobre vedrà riunitiper la prima volta in Italia i Rettori delle 72 università brasiliane che fanno parte del Gruppo Coimbra.

Nella giornata di martedì 25 ottobre è in programma l’incontro con i Rettori italiani e con la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini. Una trentina le università italiane rappresentate.

Nell’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’#Ateneo, a partire dalle ore 10, sono in programma i saluti del Rettore dell’Università di Parma Loris Borghi, dell’Ambasciatore del Brasile in Italia Ricardo Neiva Tavares, del Presidente della #CRUI Gaetano Manfredi e della Presidente del Gruppo Coimbra delle Università brasiliane (GCUB) e rappresentante di #ANDIFES (Associazione dei Rettori delle Istituzioni Federali di Istruzione Superiore del #Brasile) Angela Maria Paiva Cruz.

Seguiranno gli interventi della Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini, di Patrizio Bianchi, Assessore a Scuola, Università e Lavoro della Regione Emilia-Romagna, Nicoletta Paci, Vice Sindaco di Parma, Giuseppe Forlani, Prefetto di Parma, Mauro Lusetti, Presidente della Lega Nazionale Cooperative, Francesca #Zanella, Pro Rettrice dell’Ateneo con delega alle Attività di Internazionalizzazione e di altre autorità brasiliane, tra cui Cleunice Rehem, rappresentante del Ministero dell’Istruzione del Brasile.

La mattinata del 25 ottobre sarà visibile in diretta streaming sul sito web di Ateneo.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 13.30, sono in programma 5 tavole rotonde, moderate congiuntamente da un rappresentante di un ateneo brasiliano e di uno italiano. Si tratta di un importante spazio di dibattito dedicato soprattutto ai temi dell’innovazione, dell’imprenditorialità, dello sviluppo e dell’inclusione sociale:

Mobilità #accademica tra Brasile e Italia: sviluppo di reti di ricerca e innovazione (Chairman Miriam da Costa Oliveira, Rettore della Universidade Federal de Ciências da Saúde de Porto Alegre e Sauro Longhi, Rettore della Università Politecnica delle Marche)

Partenariato università-imprese: imprenditorialità e formazione per il mercato del lavoro (Chairman José Arimatéia Dantas Lopes, Rettore della Universidade Federal do Piauí e Flavio Corradini, Rettore della Università di Camerino)

Internazionalizzazione universitaria e politiche di inclusione sociale (Chairman Maria Lúcia Cavalli Neder, Rettore della Universidade Federal de Mato Grosso e Anna Tozzi, Pro Rettore della Università degli Studi dell’Aquila)

Università e cooperazione per lo sviluppo (Chairman Maria José Sena, Rettore della Universidade Federal Rural de Pernambuco e Umberto Triulzi, Delegato della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane)

Testimonianze di Università italiane e brasiliane: caratteristiche, punti di forza e aspettative nella cooperazione bilaterale (Chairman Cleuza Maria Sobral Dias, Rettore della Universidade Federal do Rio Grande e Francesco Ubertini, Rettore della Università di Bologna).

Le conclusioni della giornata di lavori sono affidate a Rossana Valéria de Souza e Silva, Direttore Esecutivo del Gruppo Coimbra delle Università brasiliane.

LE UNIVERSITÀ ITALIANE PRESENTI
Sono presenti a "#Universities for a world without borders", attraverso i #Rettori o i loro rappresentanti, i seguenti atenei:

Alma Mater Studiorum Università di Bologna
#IULM - Libera Università di Lingue e Comunicazione
Politecnico di Torino
Sapienza Università di Roma
Seconda Università degli Studi di Napoli
Università degli Studi "Magna Graecia" di Catanzaro
Università degli Studi "Mediterranea" di Reggio Calabria
Università degli Studi della Tuscia
Università degli Studi dell'Aquila
Università degli Studi di Catania
Università degli Studi di Ferrara
Università degli Studi di Genova
Università degli Studi di Macerata
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Università degli Studi di Padova
Università degli Studi di Palermo
Università degli Studi di Parma
Università degli Studi di Perugia
Università degli Studi di Siena
Università degli Studi di Torino
Università degli Studi di Trieste
Università degli Studi di Verona
Università degli Studi Internazionali di Roma – #UNINT
Università della Calabria
Università di Camerino
Università Iuav di Venezia
Università per Stranieri di Perugia
Università per Stranieri di Siena
Università Politecnica delle Marche
Humanitas University

IL GRUPPO COIMBRA DELLE UNIVERSITÀ BRASILIANE
Il Gruppo Coimbra (GCUB) riunisce le principali università del Brasile, che in questa occasione si riuniscono all’Ateneo di Parma per tenere la loro IX Assemblea Generale e l’VIII Seminario Internazionale. In questa occasione, in specifico nella giornata di lunedì 24 ottobre, le università del Gruppo Coimbra si riuniranno per discutere sulle attività intraprese, analizzare quelle in corso e sviluppare i progetti futuri del gruppo. Si terranno inoltre le elezioni del nuovo Presidente e del Comitato Direttivo, che resterà in carica per i prossimi due anni.

Queste le università brasiliane presenti a Parma, attraverso Rettori o loro rappresentanti:

Universidade Federal da Grande Dourados
Universidade Estadual do Centro-Oeste do Paraná
Universidade do Estado da Bahia
Universidade Estadual Paulista
Universidade de São Paulo
Universidade Federal do Rio Grande do Norte
Universidade Federal do ABC
Universidade Federal de Roraima
Universidade Federal do Paraná
Universidade Federal da Integração Latino-Americana
Universidade Federal de São Carlos
Universidade Federal do Pará
Universidade Federal do Amapá
Universidade Federal do Acre
Universidade Federal do Rio Grande
Universidade Federal do Espírito Santo
Universidade Federal de Sergipe
Universidade Federal de Lavras
Universidade Estadual de Londrina
Universidade Federal do Rio Grande do Sul
Universidade Federal do Rio de Janeiro
Universidade Federal de Pernambuco
Universidade Federal do Tocantins
Pontifícia Universidade Católica do Rio Grande do Sul
Universidade Federal do Ceará
Universidade do Vale do Rio dos Sinos
Universidade Metodista de São Paulo
Universidade Federal do Pampa
Universidade Federal de Ouro Preto
Universidade Federal de Pelotas
Universidade Federal de Ciências da Saúde de Porto Alegre
Universidade Federal de Santa Maria
Universidade Federal de Alfenas
Universidade Estadual de Campinas
Pontifícia Universidade Católica de Minas Gerais
Universidade Estadual de Mato Grosso do Sul
Universidade Federal Fluminense
Universidade do Estado do Rio de Janeiro
Universidade Federal de Goiás
Universidade de Pernambuco
Universidade Estadual de Santa Cruz
Universidade Federal de Campina Grande
Universidade Federal do Piauí
Universidade Federal Rural de Pernambuco
Universidade Estadual de Ponta Grossa
Universidade Estadual do Norte do Paraná
Universidade Federal de São Paulo
Universidade Federal de Uberlândia
Universidade Federal de Viçosa
Universidade Federal do Estado do Rio de Janeiro

COLLABORAZIONI

Con la collaborazione di:

Ambasciata del Brasile – Italia
#CRUI - Conferenza dei Rettori delle Università Italiane

PROGRAMMA
Il programma completo dell’incontro è disponibile e costantemente aggiornato sul sito web di Ateneo alla pagina http://www.unipr.i...ntro-italia-brasile

Source by UNIPR


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / 25 ottob... Giannini
from: ladysilvia
by: Greenpeace