Alberto Chiesi, laurea ad honorem in Amministrazione e Direzione Aziendale dall’Università di Parma

MOVE

MOVE

Venerdì
14:16:15
Novembre
25 2016

Alberto Chiesi, laurea ad honorem in Amministrazione e Direzione Aziendale dall’Università di Parma

Oggi la cerimonia in Aula Magna, affollata di #autorità, #studenti e pubblico. Dall’imprenditore la #lectio "Un’industria #farmaceutica italiana"

View 163.6K

word 714 read time 3 minutes, 34 Seconds

Video integrale della cerimonia - Una laurea in Amministrazione e Direzione Aziendale per un grande capitano d’industria. Questo lo spirito di fondo della cerimonia con cui oggi l’Università di Parma ha conferito in Aula Magna la Laurea magistrale honoris causa in Amministrazione e Direzione Aziendale ad Alberto Chiesi, Presidente di Chiesi #Farmaceutici, alla presenza di un folto pubblico che ha lungamente applaudito l’imprenditore parmigiano.



"Alberto Chiesi, capitano d’azienda, aperto alla cultura europea e internazionale, attento all’innovazione ma, al contempo, testimone di quanto realizzato con e grazie al proprio territorio, è un imprenditore che ha sempre ricercato un costante miglioramento nei prodotti e nei processi, coniugando una ricorrente attenzione al merito a una prassi che riconosce nell’inclusione e nella solidarietà due ingredienti decisivi per il successo di un’impresa", ha spiegato nella sua introduzione il Rettore Loris Borghi, che ha poi concluso rivolgendosi direttamente ad Alberto Chiesi: "Sono particolarmente felice di celebrare questa laurea ad honorem, in quanto rappresenta un giusto riconoscimento per quanto realizzato da Lei e dalla Sua famiglia in questi ultimi quaranta anni di intenso e produttivo lavoro. E annoto che la spontanea ed entusiastica presenza di tante persone qui oggi è la dimostrazione migliore di quale sia la gratitudine e l’affetto che vengono riconosciuti a Lei e alla Sua famiglia per quanto realizzato nel tempo a favore della nostra comunità".

La motivazione del conferimento è stata letta da Luca Di Nella, Direttore del Dipartimento di Economia: "Alberto Chiesi ha contribuito in modo significativo allo sviluppo del Gruppo da lui guidato - ha detto - per il rilevante apporto fornito nella definizione di strategie di sviluppo di successo che si sono tradotte in una straordinaria opera di innovazione di prodotto e di processo nel settore farmaceutico, realizzata mediante un costante impegno in tema di sostenibilità ambientale e sociale".

È spettato invece a Guido Cristini, Professore ordinario di Economia e Gestione delle imprese, pronunciare la laudatio. "Il conferimento della laurea ad honorem in Amministrazione e Direzione Aziendale ad Alberto Chiesi nasce dal riconoscimento dei suoi meriti nel campo del governo dell’impresa e delle opzioni di natura strategica e gestionale nel tempo intraprese, che hanno consentito al Gruppo Chiesi di rappresentare oggi una delle realtà di assoluta eccellenza nel settore farmaceutico a livello mondiale", ha esordito Cristini, ripercorrendo poi la storia e i successi del Gruppo Chiesi e soffermandosi più avanti su Alberto Chiesi imprenditore e manager: "A valle della fotografia del Gruppo che si è brevemente tratteggiata, appaiono assolutamente evidenti i meriti imprenditoriali e manageriali che vanno riconosciuti ad Alberto Chiesi e che affondano nelle doti che lo connotano". Tra queste - ha sottolineato #Cristini - tre le doti caratterizzanti: "intuito, perseveranza e riservatezza".

Il #neodottore magistrale Alberto Chiesi si è detto "molto grato" per la laurea, "che per me - ha osservato - rappresenta un riconoscimento per tutte le persone della nostra Azienda, per la loro dedizione alla ricerca, innovazione e produzioni avanzate, la loro capacità di espandersi internazionalmente, il loro impegno per una buona organizzazione aziendale".

La sua lectio, intitolata "Un’industria farmaceutica italiana", è stata incentrata sulla Chiesi e sui valori che l’hanno sempre contraddistinta: l’attenzione alla qualità, l’importanza delle persone ("le persone sono state, e saranno anche in futuro, la principale risorsa dell’azienda"), l’imprescindibilità del lavoro di squadra ("nessuno fa un’impresa da solo"), il ruolo fondamentale della ricerca. "L’idea che ci ha guidato è stata quella di essere riconosciuti come Azienda farmaceutica internazionale incentrata sulla ricerca, capace di sviluppare e diffondere soluzioni terapeutiche innovative che possano contribuire a migliorare la qualità di vita delle persone", ha spiegato #Chiesi, che più avanti ha aggiunto: "Il mio ruolo, in questa storia, credo sia stato quello del più anziano; che sia consistito, soprattutto, nel cercare di intuire e concretare, insieme con gli altri manager, le iniziative, le idee, le proposte per la crescita e l’innovazione. In questo sono stato aiutato al massimo dagli altri membri della mia famiglia".

Source by UNIPR


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Alberto ... di Parma
from: ladysilvia
by: UNIPR