Dagli - Amici di Andrea 10mila euro per una borsa di ricerca al Dipartimento di Bioscienze

Venerdì
09:16:15
Dicembre
23 2016

Dagli - Amici di Andrea 10mila euro per una borsa di ricerca al Dipartimento di Bioscienze

L’associazione ha devoluto il ricavato del "Barbiere di Siviglia" organizzato lo scorso 4 dicembre all’Auditorium Paganini. Vincitrice è Francesca Cavaliere, laureata in Biologia Molecolare all’Università di Parma

View 167.7K

word 353 read time 1 minute, 45 Seconds

Dall’Associazione Amici di Andrea, impegnata nella ricerca e nel sostegno sociale, 10mila euro al Dipartimento di Bioscienze dell’Università di Parma, da destinare a una borsa di ricerca annuale. L’Associazione ha infatti devoluto al Dipartimento il ricavato del "Barbiere di Siviglia" organizzato lo scorso 4 dicembre all’Auditorium Paganini in ricordo del Dott. Andrea Vercesi, scomparso nel 2014.

La borsa finanzierà una ricerca che si svolgerà nel laboratorio di Genotossicologia umana, microbica e vegetale diretto dalla Prof.ssa Annamaria Buschini, e prevede la collaborazione del Prof. Enrico Montanari, Direttore del Polo Neurologico dell’Azienda USL di Parma e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, e del Prof. Pietro Cozzini del Dipartimento di Scienze degli Alimenti.

L’iniziativa ha lo scopo di permettere a un giovane studioso di approfondire i propri studi nell’ambito della ricerca di base sulle patologie neurologiche in cui spesso non sono ancora stati chiariti i meccanismi di insorgenza e non sono ancora state identificate terapie risolutive.

Vincitrice dalla borsa di ricerca è la Dott.ssa Francesca Cavaliere, laureata in Biologia Molecolare all’Università di Parma, che sarà impegnata nei laboratori di Genotossicologia umana, microbica e vegetale, diretto dalla Prof.ssa Buschini, e di Modellistica Molecolare, diretto dal Prof. Cozzini.

La Prof.ssa Annamaria Buschini e il Prof. Enrico Montanari collaborano da tempo su temi inerenti la farmacogenetica in soggetti affetti da Sclerosi Multipla, e nella ricerca di modelli cellulari per lo studio di patologie neurodegenerative quali la Sclerosi Laterale Amniotrofica (SLA). Il Prof. Pietro Cozzini è un esperto di chimica computazionale e fornirà il supporto per un innovativo approcciodi farmaco genetica predittiva.

Data la complessità della parte computazionale del progetto, il gruppo di ricerca si servirà del supporto del Centro di supercalcolo italiano CINECA di Bologna, che ha assegnato un "grant" di calcolo intensivo per questo lavoro.

Source by UNIPR


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Dagli - ...ioscienze