Ultimi 9 giorni per accedere al nuovo bando a sostegno delle imprese situate tra i cantieri M4

Mercoledì
09:53:31
Gennaio
11 2017

Ultimi 9 giorni per accedere al nuovo bando a sostegno delle imprese situate tra i cantieri M4

Tajani: "Un ulteriore milione e 100mila euro a disposizione dei commercianti per coprire le spese correnti. Sono già 200 le imprese che abbiamo sostenuto"

View 132.5K

word 496 read time 2 minutes, 28 Seconds

Milano, Scade mercoledì 20 gennaio il termine ultimo per accedere al milione e #100mila euro di nuovi contributi messi a disposizione dal Comune di Milano a copertura delle spese in parte corrente sostenute dalle attività situate tra due #cantieri o #manufatti della tratta #M4.

"Invito tutti i commercianti che non lo avessero ancora fatto, in questi rimanenti 11 giorni, a partecipare al bando per beneficiare di questi ulteriori contributi messi a disposizione dall’Amministrazione a rimborso delle spese correnti delle attività penalizzate dalla presenza dei cantieri della nuova linea metropolitana". Così l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani, che prosegue: "Sono circa 200 le attività che abbiamo già sostenuto con le risorse assegnate dagli scorsi bandi. Ora abbiamo risorse ulteriori per sostenere anche quelle imprese non direttamente frontiste rispetto ai cantieri ma comunque penalizzate da questi".

Sono circa 200 le nuove attività che possono ancora accedere ai contributi, trovandosi ai piani terra e avendo l’ingresso o una vetrina ubicata a 50 metri dall’asse viario di collegamento tra due cantieri o manufatti M4. Esercizi di vicinato, attività di somministrazione di alimenti e bevande, imprese artigiane, di servizi e del turismo oltre a edicole e a chioschi i soggetti commerciali che possono presentare la richiesta. Escluse le sale gioco e scommesse, i compro oro e i temporary shop.

Le spese ammissibili al contributo possono essere canoni di locazione ed utenze per immobili risultanti quali sede operativa dell’azienda; #canoni e #tributi locali; rate di #leasing per acquisto beni o servizi; acquisto di materiale d’uso da non destinare alla vendita; spese per prestazioni di servizi; spese per il personale; studi per programmi di #marketing e comunicazione e altre spese assimilabili.

Per le attività definite a "impatto molto elevato" che non si spostano e che non chiedono contributi volti alla ricollocazione, è individuato un contributo di 5mila euro, in aggiunta alla soglia massima di 15mila euro già proposta nel primo bando del giugno scorso. Per le attività definite ad impatto molto elevato ed elevato che presentano anche domanda per contributi volti alla ricollocazione è previsto un ulteriore contributo di 3mila euro, in aggiunta alla soglia massima di 5mila euro indicata sempre nel bando di giugno portando così il complessivo massimo a 8mila euro. Per le imprese non rientranti negli elenchi delle categorie ad impatto "elevato e molto elevato" il massimale è di 3mila euro.

Per tutti il contributo non potrà essere superiore all’80% del totale della spesa sostenuta e documentata, mentre la rimanente quota del 20% è a carico del soggetto beneficiario.

Tutte le informazioni, la documentazione e le modalità di accesso al bando sono disponibili sul portale Fareimpresa del Comune di Milano o all’indirizzo: www.comune.milano....558A5?opendocument.

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Ultimi 9...ntieri M4
from: rockitalia
by: Rockitalia
from: ladysilvia
by: Governo