Sequestrati in due diversi interventi oltre 35mila giocattoli e articoli di carnevale contraffatti

Domenica
04:44:40
Febbraio
18 2018

Sequestrati in due diversi interventi oltre 35mila giocattoli e articoli di carnevale contraffatti

View 7.5K

word 426 read time 2 minutes, 7 Seconds

Milano - In due diversi interventi effettuati dall’Unità antiabusivismo della Polizia Locale di Milano, con la collaborazione delle Agenzie delle Dogane e Camera di Commercio, sono stati sequestrati oltre 35mila pezzi di articoli di carnevale e giocattoli contraffatti.

Lo scorso 6 febbraio, nel corso di un’attività di controllo finalizzata al contrasto dell’abusivismo commerciale, in zona Sarpi e via Porpora, in due negozi sono stati trovati articoli di carnevale e giocattoli non a norma. Sono stati sequestrati complessivamente 1.050 articoli contraffatti, in prevalenza vestiti e maschere di personaggi della Marvel e giocattoli inseriti in Rapex; altri 3.500 articoli di carnevale sono stati sottoposti a sequestro amministrativo perché privi dei requisiti di sicurezza stabiliti dalle direttive europee. Tre persone, i gestori dei negozi, sono state indagate per i reati di contraffazione, ricettazione, frode in commercio e per immissione sul mercato comunitario di prodotti pericolosi.

Un altro ingente sequestro di giocattoli è stato effettuato ieri in zona Paolo Sarpi. In questo caso sono stati trovati 26mila giocattoli importati illegalmente (l’etichetta riportava un importatore inesistente) e che quindi non rispettavano le norme di certificazione europea, oltre a 2mila giocattoli e articoli di vario genere contraffatti e 2.600 prodotti inseriti in Rapex. A questi si aggiungono circa 25mila batterie e accumulatori d’energia immessi sul mercato in violazione alle norme ambientali sul limite dei metalli pericolosi in esse contenuti e sul corretto smaltimento.

“L’attenzione dell’Unità Anti abusivismo - spiega il comandante della Polizia Locale Marco Ciacci - è sempre molto alta, ma aumenta in particolar modo in occasione delle festività quando viene immesso nel mercato un gran numero di articoli per far fronte all’aumento di richieste da parte dei consumatori. L’attività della Polizia Locale è volta a contrastare questo fenomeno e a tutelare le persone che acquistano questi giocattoli non a norma o pericolosi e soprattutto i bambini che li utilizzano”.

Il Rapex (Rapid Alert System for Dangerous non-food products) è un sistema d’allarme comunitario attivo per tutti i prodotti (ad es. giocattoli, cosmetici, elettrodomestici, ecc) che presentano un rischio grave per la salute e la sicurezza dei consumatori, con l’eccezione di alimentari, farmaci e presidi medici. Tale sistema permette lo scambio rapido delle informazioni tra Stati membri e Commissione Europea riguardo ai provvedimenti adottati per impedire o restringere il commercio e l’uso di tali prodotti, sia da parte delle autorità nazionali che dai produttori e dai distributori. Al sistema partecipano gli Stati membri dell’Unione Europea oltre all’Islanda, il Liechtenstein e la Norvegia.

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Sequestr...traffatti