Questione Trump Siria: James Mattis ha reso pubblica la sua lettera di dimissioni

Venerdì
03:59:08
Dicembre
21 2018

Questione Trump Siria: James Mattis ha reso pubblica la sua lettera di dimissioni

Trump minaccia lo shutdown

View 2.1K

word 647 read time 3 minutes, 14 Seconds

Il segretario alla Difesa James Mattis si è dimesso giovedì, un giorno dopo che i piani del presidente Donald Trump per ritirare le truppe dalla Siria sono diventati pubblici.

Leggi la sua lettera:

Caro Signor Presidente:

Ho avuto il privilegio di servire come il 26 ° Segretario alla Difesa del nostro paese, che mi ha permesso di servire al fianco dei nostri uomini e donne del Dipartimento in difesa dei nostri cittadini e dei nostri ideali.

Sono orgoglioso dei progressi compiuti negli ultimi due anni su alcuni degli obiettivi chiave articolati nella nostra strategia di difesa nazionale: mettere il Dipartimento su una base finanziaria più solida, migliorare la prontezza e la letalità delle nostre forze e riformare il Dipartimento pratiche commerciali per prestazioni migliori. Le nostre truppe continuano a fornire le capacità necessarie per prevalere in conflitto e sostenere la forte influenza globale degli Stati Uniti.

Un credo fondamentale che ho sempre sostenuto è che la nostra forza come nazione è inestricabilmente legata alla forza del nostro sistema unico e completo di alleanze e partnership. Mentre gli Stati Uniti rimangono la nazione indispensabile nel mondo libero, non possiamo proteggere i nostri interessi o servire efficacemente quel ruolo senza mantenere forti alleanze e mostrare rispetto verso quegli alleati. Come te, ho detto fin dall'inizio che le forze armate degli Stati Uniti non dovrebbero essere il poliziotto del mondo. Invece, dobbiamo usare tutti gli strumenti del potere americano per provvedere alla difesa comune, incluso fornire una guida efficace alle nostre alleanze. Le 29 democrazie della NATO hanno dimostrato quella forza nel loro impegno a combattere a fianco di noi dopo l'attacco dell'11 settembre all'America. La coalizione Defeat-ISIS di 74 nazioni è un'ulteriore prova.

Allo stesso modo, credo che dobbiamo essere risoluti e inequivocabili nel nostro approccio a quei paesi i cui interessi strategici sono sempre più in tensione con i nostri. È chiaro che la Cina e la Russia, ad esempio, vogliono plasmare un mondo coerente con il loro modello autoritario - ottenere il diritto di veto sulle decisioni economiche, diplomatiche e di sicurezza di altre nazioni - per promuovere i propri interessi a spese dei loro vicini, l'America e i nostri alleati. Ecco perché dobbiamo usare tutti gli strumenti del potere americano per provvedere alla difesa comune.

Le mie opinioni su come trattare gli alleati con rispetto e anche essere chiari su entrambi gli attori malevoli e sui concorrenti strategici sono fortemente tenute e informate da oltre quattro decenni di immersione in questi temi. Dobbiamo fare tutto il possibile per portare avanti un ordine internazionale che sia il più favorevole per la nostra sicurezza, prosperità e valori, e siamo rafforzati in questo sforzo dalla solidarietà delle nostre alleanze.

Poiché hai il diritto di avere un Segretario alla Difesa le cui opinioni sono meglio allineate con le tue su questi e altri argomenti, credo sia giusto che io esca dalla mia posizione. La data di fine del mio mandato è il 28 febbraio 2019, una data che dovrebbe consentire un tempo sufficiente per la nomina e la conferma di un successore, nonché per assicurarsi che gli interessi del Dipartimento siano adeguatamente articolati e protetti nei prossimi eventi per includere audizioni di postura del Congresso e la riunione ministeriale della difesa della NATO a febbraio. Inoltre, una transizione completa verso un nuovo Segretario alla Difesa avviene molto prima della transizione del Presidente del Capo di Stato Maggiore congiunto in settembre, al fine di garantire la stabilità all'interno del Dipartimento.

Offro il mio pieno impegno per una transizione senza intoppi che garantisce che i bisogni e gli interessi dei 2,15 milioni di membri del servizio e 732.079 civili del DoD ricevano sempre un'attenzione non distratta da parte del Dipartimento, in modo da poter svolgere la loro missione critica 24 ore su 24 il popolo americano.

Apprezzo molto questa opportunità di servire la nazione e i nostri uomini e donne in uniforme.

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Question...imissioni