ASSESTATO UN DURO COLPO ALLO PSICO BOOM ON LINE

Giovedì
14:33:16
Luglio
04 2019

ASSESTATO UN DURO COLPO ALLO PSICO BOOM ON LINE

View 7.0K

word 585 read time 2 minutes, 55 Seconds

Oscurati 3584 siti web per la vendita on line di farmaci
tra cui antiepilettici e antidepressivi

Venticinque milioni di confezioni di medicinali potenzialmente pericolosi sequestrati, per 51 milioni di dollari, 400 arresti nel mondo

La Prof.ssa #Vincenza-Palmieri: "È un segnale forte. La nostra voce è stata ascoltata. Bisogna continuare a portare avanti la battaglia per debellare fino in fondo la filiera diagnostica e l'abuso psicofarmacologico"

Come fortemente sostenuto in questi anni e come denunciato nell'audizione del 18 luglio scorso presso la Commissione bicamerale e nella Conferenza Stampa presso la Camera dei Deputati - sfociata nell'Interrogazione Parlamentare 4-17835 del 19 settembre 2017 a firma dell'On. Eleonora Bechis - finalmente, a distanza di pochi giorni, giunge la notizia che aspettavamo sullo scandalo della vendita on line degli psicofarmaci senza prescrizione:

«Venticinque milioni di confezioni di medicinali potenzialmente pericolosi sequestrati, per 51 milioni di dollari, 400 arresti nel mondo: sono i numeri dell'operazione Pangea X, la più vasta contro la vendita illecita di medicinali on line condotta da Interpol, a cui ha contribuito Europol.

Sospesi, inoltre, oltre 3000 annunci pubblicitari on line di farmaci illeciti, oscurati 3584 siti web per la vendita on line di farmaci, tra cui antiepilettici [solitamente usati come "stabilizzatori dell'umore" - NdR] e antidepressivi» (ANSA).

La Prof.ssa Vincenza Palmieri - fondatore e coordinatore del Programma Vivere Senza Psicofarmaci, da anni impegnata nella lotta all'abuso diagnostico e alla liberazione dagli psicofarmaci di migliaia di persone - proprio alla Camera, in sede di conferenza stampa, aveva sollevato parecchi dubbi sul percorso che tali farmaci compiano prima di giungere al consumatore finale:

"Personalmente mi chiedo: sulla rete, questi prodotti, che in farmacia possono essere rilasciati solo a fronte di una ricetta , come fanno poi dalle case farmaceutiche ad arrivare in quei canali, in quelle agenzie? Che ruolo e che responsabilità hanno la case farmaceutiche?

[…] Tutto questo deve essere fermato".

La Prof.ssa Palmieri, accogliendo in queste ore con soddisfazione gli esiti di tale operazione, commenta: "Èovvio che oggi non abbiamo ancora sbarrato la strada alla filiera diagnostica e all'abuso psicofarmacologico, ma gli stiamo rendendo la vita molto difficile!

Non siamo più impotenti, sappiamo che è possibile fare qualcosa a riguardo e lo stiamo facendo. Questo è un segnale forte, una spinta incredibile nel continuare a portare avanti battaglie che hanno l'esclusivo scopo di difendere la salute e il futuro dei nostri ragazzi: Diritti Umani tanto faticosamente guadagnati.

Non si tratta - lo ribadisco con forza - di proporsi come una goccia nell'oceano ma di tante gocce che, oggi, finalmente, stanno diventando oceano".

Non hai bisogno di Psicofarmaci per:

Attacchi di panico | Disturbi psicosomatici |Perdite e ansia da perdite (lutti, partenze, cambiamento di abitazione o lavoro) |Perdita di Immagine o Status Sociale |Oppressioni, soppressioni e repressioni palesi o nascoste | Solitudine | Scopi falliti |Abbandoni | Disturbi dell'Apprendimento, dell'Affettività e della socialità |"Iperattività" | Difficoltà di concentrazione |Problemi adolescenziali | Bullismo |Introversione timidezza | Disturbi alimentari| Problemi di Comunicazione | Autismo o comunicazione selettiva | Gelosia | Donne (e uomini) che amano troppo | Problemi di coppia e dipendenza affettiva | StalKing |Problematiche sessuali, omosessualità, eterosessualità complessa | Problematiche pre-partum e post partum | Violenza Domestica | Relazioni familiari, filiali o genitoriali complesse | Alzheimer | Ansia da gestione di malati in famiglia | Conflitti coniugali o familiari | Conflitti fra fratelli |Tossicodipendenza ed alcol dipendenza |Dipendenza informatica | Dipendenza da Social Network | Dipendenza da Play Station| Stress da Prestazione Professionale o Scolastica | Mobbing | Stress da "Notte prima degli esami" | Abusati o Vittime |Stress Post Evento Traumatico (Incidenti Stradali) | Stress Post Evento Traumatico Domiciliare | Ipocondria e fobie | Ansia da cicli aperti o azioni incomplete | Difficoltà a costruire o realizzare il Progetto di Vita |

Source by INPEF


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / ASSESTAT...M ON LINE
from: rockitalia
by: Rockitalia