Triennale Estate - Programma 21-27 settembre

Martedì
22:50:49
Settembre
22 2020

Triennale Estate - Programma 21-27 settembre

View 1.8K

word 678 read time 3 minutes, 23 Seconds

PROGRAMMA TRIENNALE ESTATE 21 - 27 SETTEMBRE

21 settembre

18:30 I sette messaggeri | Dialogo sul Nuovo Inizio

con Stefano Boeri, Brunello Cucinelli, Camillo Ricordi, Michela Cella, Gianni Maimeri. Modera Andrea Dusio
Una conversazione tra Andrea Dusio, ideatore e conduttore degli incontri; Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano; Brunello Cucinelli, imprenditore; Camillo Ricordi, Direttore del Diabetes Research Institute dell'Università di Miami (in collegamento dagli Stati Uniti); Michela Cella, professore associato di Economia Politica presso l'Università di Milano Bicocca; Gianni Maimeri, Presidente della Fondazione Maimeri.
Il Dialogo sul Nuovo Inizio avrà come topics le nuove configurazioni dell'economia, del lavoro, della scienza, dell'abitare. Nel momento in cui sembriamo sospesi tra il tentativo di definire il New Normal e la Post-Realtà in cui ci stiamo muovendo, potenti direzioni di cambiamento sembrano suggerire l'opportunità di rifondare la nostra convivenza su nuove idee, nuovi spazi, nuove aspirazioni. Questa "cultura del nuovo", la conoscenza di ciò che non c'è ancora, è la sfida più affascinante che abbiamo davanti, perché si fonda su materiali e immaginario che appartengono alla nostra storia profonda, ma che i paradigmi di sviluppo che abbiamo seguito sino a pochi mesi avevano parzialmente accantonato. Se il New Normal appare meramente come un sistema di costrizioni con cui siamo costretti a convivere, occorre immaginare il suo superamento.

18:30 ULTRADIM | Transcript 04 44' 14" Lithuania and the Collapse of the USSR

con Davide Giannella, curatore, Francesco Urbano Ragazzi, curatore del libro, Giovanna Silva, direttore editoriale Humboldt Books
Presentazione del libro di Jonas Mekas, in collaborazione con l'Istituto di Cultura Lituano.

L'11 marzo 1990 la Lituania è la prima delle tre repubbliche baltiche a dichiarare la propria indipendenza, dando avvio al collasso dell'Unione Sovietica. Il regista e artista lituano Jonas Mekas ha ripreso con la sua videocamera Sony i telegiornali e gli approfondimenti TV che andavano in onda negli Stati Uniti tra il 1989 e il 1991, registrando il punto di vista americano sul crollo della rivale URSS. Il libro Transcript 04 44' 14" Lithuania and the Collapse of the USSR (Humboldt Books, 2020) raccoglie la trascrizione integrale del film, della durata di quasi cinque ore che, in modo lineare e cronologico, mette in evidenza i fatti, le persone, le opinioni espresse in quei giorni cruciali. Il legame tra politica, poesia e vita quotidiana è al centro dell'opera e sarà il cuore di una conversazione attorno a Jonas Mekas accompagnata dalla visione di alcuni stralci dei suoi diary films.

23 settembre

18:30 I nuovi milanesi nel design | Eleonora Paciullo e Hugo Berger / Sophie Dries
Il ciclo di appuntamenti I nuovi milanesi nel design presenta alcuni dei più interessanti designer e progettisti internazionali che hanno scelto di stabilirsi a Milano, determinando così nuove realtà e sinergie creative.
Eleonora Paciullo, fotografa, e Hugo Berger, designer, fondatori del magazine "The Light Observer", e Sophie Dries, architetto e designer, dialogano con Valentina Ciuffi, curatrice e consulente per il design, fondatrice dello studio Vedèt, e con Joseph Grima, Direttore del Museo del Design Italiano.

20:30 Cinema Arianteo
Una notte al Louvre. Leonardo Da Vinci
di P.H. Martin - Documentario - 90'
Biglietteria: Intero € 10 Ridotto € 8

24 settembre

20:30 Cinema Arianteo
Roubaix, une lumière (anteprima)
di A. Desplechin con R. Zem, L. Seydoux - Francia - 119'

26 settembre

18:30 FOG VOL. 1 | Francesco Sacco
La Voce Umana
Ingresso gratuito

Francesco Sacco, eclettico cantautore milanese, presenta dal vivo La Voce Umana, il suo nuovo disco solista. Oltre che suonare in versione integrale il suo lavoro, già uscito in digitale a fine maggio, l'artista lancerà la tiratura in vinile del disco in occasione di Record Store Day. Una versione intima, nuda e parzialmente svestita dei suoi complessi arrangiamenti, eseguita in trio con Davide Andreoni e Luca Pasquino e intervallata da momenti di chiacchiera fra l'autore e Ray Banhoff, redattore di "Rolling Stone Italia".

27 settembre

20:30 Cinema Arianteo
Chiamate un dottore
di T. Séguéla con M. Blanc, H. Jemili - Francia - 90'

Informazioni:
Aperti il Museo del Design Italiano e il Giardino di Triennale:
Museo del Design Italiano
martedì - venerdì: 17:00 - 20:30
sabato e domenica: 11:30 - 20:30
Giardino
martedì - venerdì: 17:00 - 24:00
sabato e domenica: 11:30 - 24:00

Info biglietteria:
Incontri: ingresso gratuito
Cinema: Biglietto intero 7,50 euro / Biglietto ridotto: 5,50 euro
Abbonamento 10 spettacoli: 39,00 euro
(salvo diversamente indicato)
Ingresso al Giardino Giancarlo De Carlo e al Museo del Design Italiano: gratuito

Source by Triennale


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Triennal...settembre
from: ladysilvia
by: Triennale