Polizia di Stato: Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, sensibilizzazione e prevenzione

Mercoledì
22:55:39
Novembre
25 2020

Polizia di Stato: Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, sensibilizzazione e prevenzione

View 1.3K

word 318 read time 1 minute, 35 Seconds

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, anche quest’anno, la Polizia di Stato ha adottato una serie di iniziative volte alla sensibilizzazione e alla prevenzione.

Tra queste, la divulgazione della brochure "Questo non è Amore", progetto ideato dalla #DirezioneCentraleAnticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, con l'obiettivo di superare gli stereotipi e i pregiudizi per diffondere una nuova cultura di genere e aiutare le vittime di violenza a vincere la paura, superando qualsiasi sentimento di isolamento e vergona.

L’opuscolo ha lo scopo di far conoscere l’attività svolta ogni giorno dalla #PoliziadiStato a tutela delle donne vittime di violenza, fornendo contatti, consigli, e raccontando alcune storie, allo scopo di informare il lettore e accrescere il suo senso di fiducia nelle istituzioni.

La #Questura di Milano gli anni scorsi, ogni 25 novembre, è stata presente nelle piazze più frequentate del capoluogo, con un proprio camper. Quest’anno in considerazione dell’emergenza sanitaria in atto, nel rispetto della normativa vigente sul divieto di assembramento, ha distribuito la brochure, in piena sicurezza, in un supermercato della catena #Coop. Le utenti che si sono recate al supermercato per fare acquisti e chiunque abbia desiderato avere informazioni sulla campagna della #Polizia di Stato, ha avuto l’occasione di interagire con personale specializzato della #DivisioneAnticrimine, pronto a dare informazioni, ma anche a raccogliere le testimonianze di chi, spesso, ha ancora esitazione a denunciare o a varcare la soglia di un ufficio di Polizia.

La Coop ha organizzato anch’essa una propria iniziativa, denominata “posto occupato”, dedicato a tutte le donne che sono state vittime di violenza e che prima che un marito, un ex, un amante, uno sconosciuto decidesse di porre fine alla sua vita, occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola, o in cassa, al supermercato.

#EsserciSempre #25novembre #Stopviolence #giornatainternazionalecontrolaviolenzasulledonne #questononèamore #QuesturaMilano

Source by Questura_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Polizia ...evenzione