Triennale Upside Down La mostra di Enzo Mari e il Museo del Design Italiano visitabili online su Google Arts & Culture Dal 16 dicembre

Mercoledì
16:00:57
Dicembre
16 2020

Triennale Upside Down La mostra di Enzo Mari e il Museo del Design Italiano visitabili online su Google Arts & Culture Dal 16 dicembre

View 2.0K

word 555 read time 2 minutes, 46 Seconds

Dal 16 dicembre 2020 la mostra Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli e il Museo del Design Italiano saranno fruibili per la prima volta su Google Arts & Culture. Street view navigabili, approfondimenti su opere e autori, testi, fotografie e materiali dagli archivi permetteranno una esperienza immersiva della proposta espositiva e dei contenuti di Triennale Milano. Potranno inoltre essere ascoltate alcune voci dei maestri del design che raccontano in prima persona aneddoti, genesi e contesto delle opere esposte nel Museo del Design Italiano.

Afferma Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano: “Siamo davvero felici di questa grande opportunità di veicolare e rendere accessibili a un ampio pubblico la straordinaria ricchezza della programmazione culturale di Triennale. In un momento difficile e incerto come quello che stiamo vivendo, la cultura è una risorsa fondamentale e deve cercare nuove strade per raggiungere le nostre comunità. La fruizione digitale attraverso Google Arts & Culture rappresenta una importante occasione per scoprire nuovi contenuti e approfondimenti relativi alle nostre proposte espositive”.

Lorenza Baroncelli, Direttore artistico di Triennale Milano, dichiara: “Nell’immaginare la migrazione repentina e inaspettata verso il digitale di una istituzione che esiste da quasi cento anni siamo stati convinti che era importante saper cambiare, innovare, immaginare contenuti diversi. Non una pura trasposizione dunque dal mondo fisico a quello digitale, ma un’opportunità per disegnare idee nuove rispetto alla programmazione dell’istituzione.”

La presenza online della mostra di Enzo Mari e del Museo del Design Italiano, parte della programmazione online di Triennale Upside Down, è un tassello importante nello scambio tra piattaforme fisiche e virtuali che Triennale sta portando avanti. Un modo per restare sempre in contatto con il proprio pubblico ma anche per avvicinare gli appassionati di arte e design di tutto il mondo all’offerta culturale dell’istituzione.

Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli
La mostra documenta oltre 60 anni di attività di uno dei principali maestri e teorici del design italiano. Il progetto espositivo è articolato in una sezione storica e in una serie di contributi di artisti e progettisti internazionali invitati a rendere omaggio a Mari attraverso installazioni site-specific e nuovi lavori appositamente commissionati. In parallelo, diciannove Piattaforme di Ricerca, presentano approfondimenti su altrettanti progetti dai quali emergono le tematiche centrali nella pratica e nella poetica di Mari. Completa il percorso una serie di video interviste realizzate da Hans Ulrich Obrist che testimoniano la costante tensione etica di Mari, la sua profondità teorica e la straordinaria capacità progettuale di dare forma all’essenziale.

Museo del Design Italiano
Il Museo del Design Italiano presenta una selezione dei pezzi più iconici e rappresentativi del design italiano, parte dei 1.600 oggetti della Collezione di Triennale Milano, dal Globotissurato di Ugo La Pietra al Pratone di Rosoi, Ceretti, Derosso, dalla Mies degli Archizoom alla Plia di Giancarlo Piretti, dalla Manhattan di Nanda Vigo ai Moon Boot di Giancarlo Zanatta, dalla Poltrona di Proust di Alessandro Mendini al Casablanca di Ettore Sottsass. Le opere esposte in Museo, organizzate in ordine cronologico dal 1946 al 1981, sono accompagnate da approfondimenti su storia, poetica e contesto in cui sono state progettate.

Google Arts & Culture.
https://artsandculture.google.com

A questo LINK è possibile accedere alla pagina di Triennale Milano su Google Arts & Culture
https://artsandcul...triennale-di-milano

Source by Triennale


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Triennal... dicembre
from: ladysilvia
by: Triennale